Danilo Albanese si è detto al settimo cielo dopo il trionfo nella Rok International, il secondo di fila, all’anno d’esordio in Super Rok.

Per il veloce pilota di Buonconvento quella di Lonato è stata la gara del riscatto dopo un 2015 non semplice e soprattutto dopo il cambio di casacca, che rischia sempre di scombussolare i piani dei piloti. Passato tra le file del KGT di Stefano Tredicine, Albanese si è reinventato e ha portato a casa la seconda corona iridata consecutiva al termine di una Finale vinta d’astuzia.

“In primis ci tengo a ringraziare tutto il team perché tutto lo staff è stato eccezionale, in particolare Stefano Tredicine per l’opportunità che mi ha dato. Passando al weekend, in qualifica siamo stati un po’ penalizzati per le condizioni mutevoli dell’asfalto, ma abbiamo fatto comunque il 2° tempo totale”

“Nella prima manche ci hanno dato 10 secondi di penalità per la partenza, tuttavia abbiamo recuperato con una 2a piazza nell’altra. Questo mi ha consentito di partire 3° in Prefinale, nella quale ho concluso sempre in 3a posizione al termine di una lunga battaglia con gli altri piloti”

“In Finale, dopo una partenza regolare e senza contatti, mi sono subito lanciato all’inseguimento del 2°, che ho passato dopo qualche tornata. Il primo aveva già preso qualche metro, ma grazie ad un mezzo davvero formidabile sono riuscito a ricucire il gap e passarlo. Superata la metà gara, io e Seppi (Joseph Sticht, ndr) eravamo appaiati. A 6 giri dal termine ho letto sul dashboard che Seppi sarebbe stato penalizzato, per cui dovevo soltanto amministrare senza fargli prendere margine e soprattutto senza prendere alcun rischio, in questo modo avrei portato a casa il titolo. Così poi è stato. Chiaramente senza penalità l’avrei potuto passare. Un bilancio, dunque, positivo soprattutto dopo un 2015 davvero difficile. Rinnovo i ringraziamenti a tutti” ha concluso.

Credit photo: KGT Racing Team


Stop&Go Communcation

Danilo Albanese si è detto al settimo cielo dopo il trionfo nella Rok International, il secondo di fila, all’anno d’esordio in Super Rok […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/12122796_998945330167572_7485920465115240073_n.jpg Rok International – Albanese vince la scommessa con KGT e diventa bi campione: “Ringrazio tutti a partire da Stefano!”