Il più grande evento della stagione kartistica della Rok è in griglia di partenza. L’happening scatterà giovedì 11 ottobre e sulla pista South Garda di Lonato si accenderanno i motori degli scalpitanti Rokker di tutto il mondo. L’adrenalina salirà fino a raggiungere i massimi livelli per le finalissime della domenica.

Saranno ben 28 i paesi rappresentati in questa quinta edizione, per un totale di quattro continenti (all’appello manca solo l’Australia ma l’organizzazione ci sta già lavorando). I Rokker che avranno diritto a disputare la finale sono i migliori specialisti della categoria, piloti che hanno gareggiato nei campionati nazionali, guadagnandosi a suon di staccate e vittorie il premio più ambito, la possibilità di gareggiare nel grande evento ROK del 2007 completamente spesati dall’organizzazione! In questi giorni lo staff della Rok Cup sta lavorando senza tregua per rifinire al meglio tutta la macchina organizzativa e fornire, ancora una volta, un servizio impeccabile. Allo spettacolo in pista, poi, penseranno certamente i piloti. Sono attesi in Italia conduttori decisi a conquistare lo scettro della propria classe e vogliosi di mettersi in mostra, ma vi saranno anche tanti appassionati accompagnatori che vivranno sulle rive del Garda un’esperienza emozionante ed indimenticabile. I piloti ammessi alla International Rok Final sono 226, così suddivisi: 96 nella Rok, 51 nella Super Rok, 51 nella Junior Rok e 28 nella Mini Rok.

Il programma della manifestazione si articola seguendo le esigenze del pubblico e di tutto il colorato entourage che sarà al seguito dei concorrenti nella quattro giorni di Lonato. Sono previsti stage ed incontri per tutti i piloti, per affinare la conoscenza del circuito. In cattedra ci sarà un professore d’eccezione, il neo Campione del Mondo della KF1 Marco Ardigò. I tecnici Dell’Orto e Bridgestone faranno appositi stage con i meccanici perché tutti siano messi nelle migliori condizioni tecniche ed agonistiche. Mentre la Sparco porterà nel suo stand tutte le novità della produzione 2008. Ma le sorprese non finiscono qui, in serbo i ragazzi della Rok by Vortex hanno delle sorprese molto divertenti che contribuiranno ad arricchire ancor più una manifestazione che di anno in anno sta crescendo in modo incontenibile. Così come non è più sotto controllo l’entusiasmo che la circonda.


Stop&Go Communcation

Il più grande evento della stagione kartistica della Rok è in griglia di partenza. L’happening scatterà giovedì 11 ottobre e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Rok-Cup-Lonato-driver-Rota-2.jpg Rok: Entusiasmo a mille per la finalissima al South Garda di Lonato