La pausa estiva è finita! La Rok si prepara allo sprint finale ed il 2009 è alle porte. Sono già allo studio i calendari ed alcune novità mirate a soddisfare le richieste dei tanti Rokker che hanno affollato e reso indimenticabilmente entusiasmante anche questa stagione. Ma … ancora non è tempo di commiati, il 2008 deve ancora concludersi, i titoli di zona in palio sono molti e lo show dell’International Final si avvicina.

LAZIO – Domenica prossima a Roma si assegneranno i titoli della Junior Rok e della Rok. Per la Super Caponi si è ampiamente aggiudicato il girone già a luglio. A giocarsi il podio ci sono tre fortissimi Rokker: Tiziano Tulli (punti 118), Maurizio Marini (punti 108) ed Emiliano Cervoni (punti 107). Per i tre c’è in palio un biglietto per la Finalissima dato che Caponi usufruirà dell’ingresso alla International Final quale Campione Nazionale.

Filippo Senesi (punti 134) ha tutte le carte in regola per imporsi nella Rok. A contendere la vittoria al giovane Filippo ci saranno due avversari molto insidiosi quali Claudio Benfaremo (punti 125) e Daniele Del Gaudio (punti 115). Se pur con poche chance restano in corsa per la vittoria Ivano Bruno (punti 104), uno dei migliori rookie che ha calcato le piste della Rok, Riccardo Baldon (punti 100) ed Ezio Cervoni (punti 100).

La Junior Rok scenderà in pista con un poker di giovani prontissimi a contendersi la vittoria. Gianmarco Ercoli (punti 145) è leader di classifica e precede un terzetto indiavolato, composto da Manuel Marotta (punti 137), il leader dei Rookie Matteo Gasparrini (punti 133) e la Pink Rok Francesca Raffaelli (punti 112).

NORD EST – Questo girone si deciderà sullo splendido impianto Sette Laghi di Castelletto di Branduzzo, tracciato in cui si sono assegnati i titoli National. Nella Rok Junior con Tommaso Menchini già campione, a rendere interessanti i giochi ci saranno Matteo Manzoni ed Elizabeth Sforza. Il primo è il candidato numero uno alla piazza d’onore in campionato e la Sforza è leader tra le Lady.

Pagani o Galati? Chi sarà tra questi due giovani e velocissimi Rokker il campione Rok del girone? Le scommesse sono aperte, indipendentemente dai sei punti che li separano le chance di vittoria sono equamente divise. A recitare un ruolo importante saranno sicuramente i tanti piloti, che pur fuori dai giochi di campionato, si inseriranno nella lotta al vertice. La pattuglia degli outsider sarà guidata certamente da Paolo Castellan (punti 88), Luca Bagattino (punti 86) e Paolo Bonetti (punti 80).

La Super Rok vede ben quattro piloti in lizza per il titolo, Tino Donadei (punti 142), Michele Podavini (punti 125), Paolo Baselli (punti 115) e Sergio Tregambe (punti 109). La volata sarà apertissima, con i primi due, Donadei e Podavini, leggermente avvantaggiati sugli altri due pretendenti, Baselli e Tregambe. Anche in questo caso si accettano scommesse!


Stop&Go Communcation

La pausa estiva è finita! La Rok si prepara allo sprint finale ed il 2009 è alle porte. Sono già […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Rok-Cup-08-.jpg Rok Cup – Rok 2008 allo sprint finale. Già pronte le novità 2009