Nei prossimi due week-end (il 4 e l’11 Agosto) si chiude la Rok Cup Est, con un doppio impegno sulla pista di Val Vibrata. In occasione di entrambe le gare sarà effettuata la distribuzione delle gomme in parco chiuso e l’incarico della vendita dei voucher è affidato al rivenditore Vortex Testa Racing.

La gara si preannuncia particolarmente accesa nelle categorie Junior Rok e Rok, nelle quali si sfideranno giovani Rokker veloci e separati in classifica da pochissimi punti.

Nella Junior Rok, D’Andrea (226) guida la classifica, ma è braccato da una coppia insidiosissima, composta da Pierucci (221) e Iacone (211). Non va, inoltre, sottovalutato il quarto in classifica, Pelosi (161), capace di ottimi exploit. Così come è da tenere sotto controllo Dantoni (159). Questi ultimi due Rokker, Pelosi e Dantoni, potranno puntare difficilmente al titolo di area, ma potrebbero inserirsi nella lotta al vertice, giocando un ruolo determinante nella scala dei valori, sottraendo qualche punto all’uno o all’atro contendente.

Nella Rok il duello tra Gioacchini (205) e Temperini (202) si protrae dalla prima gara ed è uno dei confronti più equilibrati che la Rok abbia mai visto. I calcoli, per entrambi, saranno inutili, chi dei due, tra Gioacchini e Temperini, arriverà davanti nelle prove di Val Vibrata, partirà avvantaggiato nello scontro finale di Settembre, a Siena.

Nella Mini Rok il discorso è praticamente chiuso, con Nocella (197) che potrà correre di rimessa, controllando Nardella (148) e Di Pasquale (117).

Anche la Super Rok, a dispetto di una classifica “lunga”, non è da sottovalutare quanto ad incertezza. Spoleti (178) è saldamente leader, ma Pettinacci (80) e Giglio (38) saranno in pista determinati, per avvicinare il leader e puntare al colpo vincente a Siena.


Stop&Go Communcation

Nei prossimi due week-end (il 4 e l’11 Agosto) si chiude la Rok Cup Est, con un doppio impegno sulla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/675_846.jpg Rok Cup – Nel girone Est doppio impegno nel circuito di Val Vibrata