Venerdì scorso, 13 febbraio, si è svolto presso l’Hotel Airport di Verona un incontro tra lo staff Vortex, rappresentato dal presidente Giovanni Corona ed i commissari tecnici della Federazione Italiana Karting, guidati dal Delegato Tecnico CIK-FIA Marcello Somera. Il meeting ha permesso un positivo e costruttivo scambio di informazioni relative ai regolamenti tecnici delle quattro classi che animeranno la Rok Cup 2009. Il risultato è stato più che soddisfacente, Corona ha illustrato in modo approfondito le fiches di omologa dei quattro motori: Rok, Super Rok, Junior Rok e Mini Rok. Dall’analisi fatta, assieme ai commissari tecnici FIK, è scaturito un costruttivo ed accurato approfondimento delle parti nevralgiche dei regolamenti stessi.

I commissari FIK hanno riportato le loro problematiche, con un occhio diverso da quello del costruttore, che più di frequente si rilevano in pista al momento delle verifiche tecniche. Nel corso della giornata è stata molto apprezzata la fase pratica, in cui il tecnico Vortex Matteo Frigè ha smontato completamente tutti i motori della gamma Rok, soddisfacendo ogni richiesta tecnica dei competenti ed appassionati tecnici FIK. Al termine della intensa e proficua giornata, la Vortex ed i commissari tecnici intervenuti, si sono lasciati con il preciso impegno di incontrarsi quanto prima nella sede della Factory Vortex.

Giovanni Corona (Presidente Vortex): "Sono molto soddisfatto di questo incontro, abbiamo potuto dare informazioni approfondite ai commissari. Ho notato grande passione e competenza nei tecnici della Federazione. Con il loro importante lavoro daranno un contributo significativo per migliorare il nostro monomarca. Teniamo molto che vengano fatti dei controlli approfonditi sui motori alla fine di ogni gara della Rok Cup. I piloti si devono sentire sempre più tutelati e devono andare a correre con assoluta tranquillità, consapevoli che nel monomarca Rok i motori sono tutti uguali e che noi non tolleriamo i furbi".

La partecipazione è stata numericamente importante e qualitativamente elevata. Un risultato decisamente positivo che Le ha permesso di dare e di raccogliere informazioni preziose. "I commissari tecnici ci hanno riportato una serie di informazioni molto interessanti, dati che rilevano direttamente in sede di verifica e che altrimenti noi non sempre riusciremmo ad annotare. In seguito a questo incontro faremo altre piccole migliorie alle fiches tecniche, proprio grazie all’esperienza ricevuta da questo primo meeting tecnico".


Stop&Go Communcation

Venerdì scorso, 13 febbraio, si è svolto presso l’Hotel Airport di Verona un incontro tra lo staff Vortex, rappresentato dal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Rok-Meeting.jpg Rok Cup – Meeting costruttivo a Verona fra Vortex e i commissari tecnici Fik