Il fascino di Macao ha accolto i Rokker. Si sono aperte le ostilità sul tracciato asiatico e i primi responsi delle qualifiche confermano quanto già mostrato nelle libere: lo svizzero Rafael Aguiar, campione dell’International Final nella Rok Junior, ha centrato la pole position con un formidabile 49"993. Il Rokker locale, Jose Antonio Turalba, ha fatto sua la pole della Rok con 50"186, davanti al terzetto cinese del team March 3, composto da Zhi Peng, Da Sheng e Zhu. Nella combattutissima Mini Rok la pole va al filippino Chiba Masakata.

Nelle heats Aguiar conferma la sua superiorità e si impone in entrambe le gare di qualifica, seguito dall’altro europeo, il ceco Doubek e dal filippino Orduna. Combattutissime sono state le manche della Rok con un terzetto nettamente sopra tutti, Turalba, Zhi Peng e Da Sheng hanno fatto il vuoto seminando tutti gli avversari. Salvo colpi di scena clamorosi saranno i tre piloti sopra citati a giocarsi le prime due file e, probabilmente, la vittoria finale nella gara di domenica.

La Mini Rok è stata vivacissima a tutti i livelli della classifica, il poleman Chiba Masakata ha battagliato nelle manche con i connazionali Kotaka Kazuto e Christian Gaddi. In questa classe fare pronostici è molto difficile,ricordiamo che nell’edizione scorsa la gara si decise negli ultimi metri, dopo un contatto clamoroso che tolse di scena alcuni dei protagonisti. Domani ultima manche per tutti i Rokker e domenica si decide la gara, in una cornice fantastica, con i top driver della KF1 accolti dai Rokker con entusiasmo, sulla pista che sarà teatro dell’iride 2009 per la classe regina, la KF1.


Stop&Go Communcation

Il fascino di Macao ha accolto i Rokker. Si sono aperte le ostilità sul tracciato asiatico e i primi responsi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1321_g.jpg Rok Cup – Macao, Qualifiche e Manches: Aguiar, Turalba e Masakata i polemen