Con Elia già vincitore del titolo Rok, le gare sul tracciato dell’ Aprilia Race Kart hanno dato alcune conferme ed una piccola sorpresa nella Mini Rok.

La Mini ha visto il confronto tra Galieti e Bacchio, con quest’ultimo sconfitto sul filo di lana; i due giovani Rokker si sono dimostrati bravissimi nell’arco di tutto il campionato ed avranno certamente modo di mettersi in mostra nelle prossime occasioni, a partire dalla Rok Italia di settembre.

La Junior è stata letteralmente dominata da Alberto Agresta, vincitore della pre finale e della finale, il giovane laziale ha così potuto festeggiare la vittoria con il classico “aereoplanino”, volando verso il titolo di campione Rok Lazio.

La Rok è andata alla lady Felici. Chiara ha chiuso il campionato come lo aveva aperto, con una splendida vittoria. La Felici ha piegato con il successo la resistenza in finale di Osvaldi e de Padoanis. Proprio quest’ultimo ha conteso alla Rokker il secondo posto in classifica.

La Super Rok è tornata in mano del forte Lorenzo Caponi. Il laziale, tornato in pista dopo il forfait di Viterbo, non poteva sbagliare nel confronto con Murzilli e….. non ha sbagliato, siglando pole, prefinale e finale.

Daniele Murzilli è riuscito a tenere la scia del leader, ma questo non gli è bastato per il portare a casa il campionato.


Stop&Go Communcation

Con Elia già vincitore del titolo Rok, le gare sul tracciato dell’ Aprilia Race Kart hanno dato alcune conferme ed […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CAMPIONI-LAZIO-CAMPANIA1.jpg Rok Cup Italia – Girone Lazio-Campania – Aprilia report: Galieti, Agresta e Caponi campioni 2010 assieme a Elia