Grande spettacolo a Lonato, presso il South Garda Karting, per l’edizione 2013 delle International Final della Rok Cup! Le finali mondiali della serie organizzata dalla Vortex sono state come sempre di eccezionale spessore tecnico.

Tra le gare più divertenti ed appassionanti sicuramente è stata quella della Mini Rok, la classe dedicata ai più giovani. A trionfare sotto lo sventolio della bandiera a scacchi è stato un perfetto Nicola Abrusci! L’alfiere della Baby Race, impegnato con il Tony Kart-Vortex #47, è transitato sulla linea del traguardo davanti a tutti laureandosi campione del mondo della categoria.

Scattato dalla terza piazzola della griglia, il pilota barese è risalito in zona podio fino a chiudere davanti a tutti con un vantaggio di circa otto decimi sul secondo classificato Noah Watt. Sul gradino più basso del podio si è invece portato Nazim Azman, tra l’altro autore del miglior crono in 50.025.

Ben tre telai CRG alle spalle di Abrusci, con il malese Muizz quarto in graduatoria davanti a Domenico Cicognini e a Leonardo Marseglia. Solo settimo Tommaso Sciarra, il quale dopo essere partito dalla pole position è scivolato in classifica chiudendo nella medesima posizione precedendo Stuart White e Nigel De Sanctis.

A terminare la top ten ci ha invece pensato Lucas Legeret, decimo su Antonio Serravalle e Maciey Szyszko.

Classifica completa International Final – Mini Rok

 


Stop&Go Communcation

Grande spettacolo a Lonato, presso il South Garda Karting, per l’edizione 2013 delle International Final della Rok Cup! Le finali […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/2013-img-CIK-Lonato-fmp_7838gjk.jpg Rok Cup – International Final: Trionfo di Nicola Abrusci nella Mini Rok!