Penultimo giorno completato per la ROK CUP International Final di Lonato, dopo le varie manches cominciano a delinearsi le pole position per le finalissime di categoria previste per sabato pomeriggio.

Venerdì intenso in quello di Lonato, tanta bagarre in tutte e cinque le categorie presenti nella kermesse. Spettacolo non ancora concluso in vista delle ultime manches di domani e soprattutto delle finali di categoria.

Nella Shifter Rok protagonista assoluto, ancora una volta Gaetano di Mauro, l’italo brasiliano ha infatti portato a casa già due trionfi su due manches disputate per il gruppo A. Vittoria anche per Nicola Marcon nel gruppo B, buoni risulti ottenuti da Kristijan Habulin, grazie a due secondi posti, stesso discorso per Rubens Barrichello con terza ed un quarta piazza. In evidenza anche Federico Squaranti, secondo nello scontro tra Gruppo B-D, Juan Acosta e Antoine Bottiroli.

Tutto deciso invece nella Super Rok, pole position e seria ipoteca sulla Final per Riccardo Cinti, primo in tutte e tre le gare. Prima fila completata da Andrea Moretti con due quarti posti ed un terzo piazzamento, terzo casella di partenza attribuita al danese Peter Bielefeldt. Completano la Top 5 Fabrizio Boldoni e Marco Moretti al quarto e quinto posto.

Ancora un manches per chiudere i conti in Senior Rok, favoriti per il primato Simone Favero, Cristian Comanducci e Michael Muller. Gli italiani si sono divisi le vittorie mentre lo svizzero si è stabilizzato in seconda posizione. Buoni risultati anche per Di Cori Molinari, soltanto una vittoria per il Campione in carica Szymon Szyszko.

Lotta serrata nella Junior ROK, una sola manches da completare ma già tante messe in archivio tra ieri ed oggi. Quasi certi di una lotta per la pole Guidetti e Carenini autori di primi e secondi posti in sequenza, bene anche Gustas Grinbergas, Stuart White e spazio anche per Jack Doohan.

Spettacolo assicurato nella numerosa Mini Rok, ricordiamo i dieci raggruppamenti dalla lettera A alla lettera L. Nel pomeriggio odierno vittorie per Mallet, Delli Guanti, Cecchi, Minì, Ugochukwu e Kucharczyk  con uno o più trionfi raccolti. Risultati definitivi rimandati a sabato con le ultime gare che attribuiranno la pole.

La ROK CUP da appuntamento a domani con l’ultima e decisiva giornata di gare che vedrà in programma le finali, giornata che Stop&Go seguira live da South Garda di Lonato.

Credits: ROK CUP
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Penultimo giorno completato per la ROK CUP International Final di Lonato, dopo le varie manches cominciano a delinearsi le pole […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/472_18793-1024x682.jpg ROK CUP Final, manches: Completato il pomeriggio di heats prima delle Finali