Primi importanti riscontri al Circuito del Sele di Battipaglia per la prova unica del TrofeoNazionale Prodriver AM e PRO e il Trofeo Nazionale 60 Baby, nel confronto fra i protagonisti delle tre categorie che nella stagione hanno dato vita alle Coppe CSAI di Zona interregionali.

Presenti piloti provenienti un po’ da tutta Italia, con una decisa preminenza di concorrenti del sud d’Italia e ovviamente della Campania che hanno risposto molto bene a questo appuntamento nazionale. Non mancano piloti in rappresentanza del Piemonte, del Veneto, dell’Emilia Romagna e del centro Italia. In pista appunto le categorie Prodriver AM e PRO dotate del cambio di velocità, e la più piccola delle categorie, la 60 Baby, per bambini da 8 a 10 anni.

Dopo le prove libere di venerdì, nel pomeriggio di sabato a Battipaglia sono arrivati i primi verdetti con le prove ufficiali e poi le due manches di qualificazione per ogni categoria.

Sul veloce circuito campano di 1350 metri, i primi crono delle prove di qualificazione della Prodriver AM hanno evidenziato la perfomance del marchigiano Sergio Lattanzi (CRG-Tm) su Carmine Cuomo (Zanardi-Tm) e Alberto Veneruso (LGK-Tm), mentre nella Prodriver PRO è stato il laziale Toni Taglienti (Intrepid-Tm) a stabilire il miglior tempo davanti aEnnio Sessa (RK-Tm), quest’ultimo assistito dall’ex campione del mondo Francesco Laudato, con il terzo tempo per Francesco Ivone (CRG-Tm).

Fra i più piccoli della 60 Baby, il pugliese Pio Francesco Sgobba (Top Kart-Lke), leader della 4. zona di Coppa CSAI, hastabilito il miglior tempo precedendo per meno di un decimo il siciliano Gabriele Minì (Lenzo-Lke) e il marchigiano Matteo Benedetti (Intrepid-Tm).

Nelle due manches di ogni categoria, nellaProdriver PRO si è avuta una doppietta di Taglienti, nella prima manche il pilota di Frosinone ha preceduto Petillo, Ivone, Corvino e Sessa. Nella seconda manche al secondo posto si è piazzato Ivone davanti a Petillo. Sessa invece è stato costretto al ritiro.

Nella Prodriver AM i successi se li sono divisi Lattanzi e Cuomo. Nella prima manche Lattanzi ha preceduto Traini, Cuomo, Veneruso e Cialini. Nella seconda manche ha preso il sopravvento Cuomo che ha tagliato il traguardo davanti a Gentile e Falco. Lattanzi ha concluso settimo.

Nella 60 Baby ancora una doppietta, e questa volta ad opera di Minì che sia nella prima che nella seconda manche ha preceduto Tommaso Chiappini. Nella prima manche terzo si è piazzato Benedetti, nella seconda manche invece è stato Pulito a guadagnare la terza posizione. Il poleman Sgobba si è piazzato quinto nella prima manche e ottavo nella seconda.


Stop&Go Communcation

Primi importanti riscontri al Circuito del Sele di Battipaglia per la prova unica del TrofeoNazionale Prodriver AM e PRO e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/ACISPORT_Prodriver_PRO_Toni_Taglienti_FMP_3567-w.jpg Prodriver – A Battipaglia le prime qualificazioni