Tra i nomi maggiormente di spicco delle entry list 2013 dei campionati targati CIK-FIA, sicuramente non è passata inosservata la partecipazione di Pedro Piquet, impegnato nel CIK-FIA Academy Trophy. Il pilota brasiliano è infatti il giovane figlio di Nelson Piquet Sr, tre volte campione del mondo di Formula 1 negli anni 1981, 1983 e 1987 con i colori di Brabham e Williams.

Il talento sudamericano, al debutto in Europa dopo aver accumulato esperienza nel suo paese, si è dimostrato una delle piacevoli sorprese dei primi due round risultando attualmente al secondo posto in graduatoria assoluta. Piquet negli scorsi mesi aveva tra l’altro preso parte ad alcuni round del campionato Championkart, monomarca gestito ed organizzato dalla Parolin che fornisce i materiali anche a quello organizzato dalla federazione. Nell’Academy Trophy tutti i piloti sono infatti alla guida di telai Parolin motorizzati FIM dalle stesse identiche prestazioni.

Dopo l’ottimo esordio nel tracciato belga di Genk, il talento brasiliano ha lasciato tutti a bocca aperta nell’evento successivo di Ortona, che lo ha visto dominare in lungo e in largo conquistando la vittoria sia in Finale 1 che in Finale 2. Grazie a questa splendida performance Pedro si è portato al secondo posto con 146 punti, davanti a lui il solo Maxime Potty.

In attesa del terzo ed ultimo appuntamento di Varennes, Stop&Go ha contattato il promettente sudamericano.

“A mio parere il CIK-FIA Academy Trophy è la migliore categoria per i piloti che iniziano a correre in Europa” – ha commentato Piquet – “Oltre che a essere un campionato poco costoso, i kart e i motori sono tutti uguali infatti i distacchi tra la prima e l’ultima posizione di solito si aggirano intorno ai sette decimi massimo un secondo. E’ una categoria molto competitiva, tutti i piloti sono molto veloci e anche corretti”.

A proposito del suo futuro il figlio d’arte ha dichiarato: “L’anno prossimo continuerò ancora a crescere e fare esperienza nel karting. Conto anche di iniziare a correre in Formula 3, è troppo presto però per parlare di Europa, parteciperò sicuramente ad alcune gare in Brasile”.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Tra i nomi maggiormente di spicco delle entry list 2013 dei campionati targati CIK-FIA, sicuramente non è passata inosservata la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/Academy-Pedro-Piquet-C2-KSP_8106.jpg Pedro Piquet a Stop&Go: “L’Academy Trophy è il meglio per iniziare in Europa”