Vendetta riuscita solo a metà per Kevin Ceccon ad Alcaniz. Il talento bergamasco è tornato infatti sul luogo dove poche settimane fa gli venne soffiato il titolo di campione di Spagna dopo una fantastica doppietta, causa una squalifica a dir poco discutibile. Il ritorno nella splendida cornice della Ciudad del Motor, è stato però ancora una volta beffardo. Il "Cek" infatti ha concluso con una ottima piazza d'onore l'Open spagnolo sulla piccola Spa Francorchamps, mancando di un niente quella meritata medaglia d'oro, poi appesa al collo del figlio d'arte Carlos Sainz Junior, detentore anche della pole position dopo le qualifiche ufficiali.

Alle spalle dei due primi attori, per la cronaca, sfilano nell'ordine Del Rio, Suarez e Pepe Oriola. Ora il biondo driver bergamasco è già concentrato al prossimo e ultimissimo impegno di questa lunghissima e affascinante stagione, densa di emozioni e soddisfazioni, per la disputa della Coppa dei Campioni in programma a Vendrell, nei sobborghi catalani di Barcellona, nel weekend dell'8-9 dicembre. Stop&Go ovviamente non mancherà!

Nella foto, Kevin Ceccon (Team Gandolfi)


Stop&Go Communcation

Vendetta riuscita solo a metà per Kevin Ceccon ad Alcaniz. Il talento bergamasco è tornato infatti sul luogo dove poche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/kevinuzzo.jpg Open Spagna: Alcaniz, Ceccon ottimo 2