Un gran bel successo quello conquistato dalla CRG nel Campionato Italiano Open Masters di domenica scorsa a Viterbo con Nicola Nolè (sopra nella foto) nella categoria KZ2, assistito perfettamente dal Team Galiffa. Il pilota di Potenza, già campione europeo della 100 ICA nel 2006, è riuscito ad aggiudicarsi il titolo italiano dell’Open Masters 2010 con una gara in anticipo mettendo a segno una perentoria doppia vittoria nella penultima prova della serie tricolore disputata sul nuovo Circuito Internazionale di Viterbo. Quella di Nolè è stata un’affermazione netta, confermando ancora una volta la competitività del telaio CRG da sempre al vertice nella categoria “regina” con il cambio.

Nella gara di Viterbo, che si è rivelata determinante per l’assegnazione del titolo italiano, Nolè dopo aver vinto la prefinale ha poi dominato la finale conducendo sempre in testa con autorità fino al traguardo, chiudendo poi con un margine di oltre 5 secondi su Celenta (Intrepid) e Vallifuoco (Brm). Il punteggio pieno conquistato a Viterbo rende quindi Nolè irraggiungibile in campionato e vincitore del titolo nonostante sia da disputare ancora l’ultima gara di Pomposa (Ferrara). 

Nel quinto e penultimo appuntamento dell’Open Masters, belle prestazioni sono state espresse anche dagli altri piloti CRG. Nella categoria giovanile della KF3, Antonio Fuoco “Speedy” ha ottenuto un settimo posto dopo aver recuperato dalla 12. posizione della prefinale, confermandosi fra i maggiori candidati al titolo di categoria. Qui per il campionato tutto è rimandato alla gara conclusiva di Pomposa, così come da definire sarà il rush finale nella categoria più piccola, la 60 Mini, dove il siciliano Lorenzo Scatà su CRG del team Gamoto con un ottimo secondo posto ha potuto confermarsi in testa alla classifica provvisoria rimandando all’ultima gara di campionato la sfida per il titolo. In questa categoria da segnalare anche la bella prestazione dell’altro pilota CRG del team Gamoto, Lorenzo Giannone, buon quinto in finale.

In KF2 c’è stato invece il debutto di Mario Ziletti, buon interprete della categoria al suo esordio nell’Open, dove è riuscito a superare con maestria le manches eliminatorie ottenendo poi in finale un promettente 20. posto.


Stop&Go Communcation

Un gran bel successo quello conquistato dalla CRG nel Campionato Italiano Open Masters di domenica scorsa a Viterbo con Nicola […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CRG-Nole-KZ21.jpg Open Masters – CRG Viterbo report: Nicola Nolè sbanca il Tricolore in KZ2