Sul rinnovato "Circuito Val Vibrata" a Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo), si disputa nel weekend la quinta e ultima prova dell'Open Masters, il campionato di Karting internazionale che annovera il più alto numero di partecipanti, con oltre 250 iscritti provenienti da 32 paesi, e la presenza di tutte le più importanti case costruttrici. L'Open si appresta quindi a chiudere la decima edizione di questa serie con un altro grande successo di partecipazione, dopo aver visto in questi 10 anni salire alla ribalta grandi campioni, come gli assi della Formula 1 di oggi: il polacco Robert Kubica, vincitore del titolo italiano Open nel 1998 e 1999, e il sorprendente Lewis Hamilton insieme all'allora suo compagno di squadra, Nico Rosberg, in assoluto tra i maggiori protagonisti per ben quattro stagioni dell'Open, dal 1998 al 2001.
 

L'edizione di quest'anno ha già laureato un campione: l'inglese Gary Catt (Tony Kart) che nella più performante categoria, la KF1, ha sbaragliato la pur agguerrita concorrenza con 4 vittorie, salendo sul podio in ben 7 occasioni su 8, aggiudicandosi così anche il primo titolo di classe della "Coppa d'Italia Karting ACI-CSAI Open Masters 2007". Ma se i giochi sono già conclusi per la KF1, non altrettanto può dirsi per le altre tre categorie, dove anzi c'è molta incertezza sul nome che potrà emergere.

Nella categoria dei più giovani, la KF3, la matematica offre a ben 8 piloti la possibilità di conquistare il titolo, anche se il duello di vertice è da circoscriversi fra l'attuale leader Matteo Viganò (Birel/Xtr), l'inglese Jack Harvey (Maranello/Xtr) protagonista della prima parte della stagione, e il sorprendente Kevin Ceccon (Birel/Tm) che proprio con la scorsa gara di Lonato ha potuto rilanciare le proprie credenziali in campionato.
 

In KF2 sono 7 i piloti che possono ambire al titolo. In testa alla classifica è tornato l'inglese Will Stevens (Tony Kart/Vortex), ma il confronto è apertissimo soprattutto con il tedesco Maring Burkhard (Birel/Parilla), sfortunato nella scorsa gara di Lonato dopo la doppia vittoria di Jesolo, e lo spagnolo Miki Monras (Maranello/Parilla), al debutto in questa categoria dopo aver vinto lo scorso anno il titolo Europeo nella Junior.

 

Decisamente al fotofinish si annuncia l'epilogo nella classe col cambio, la KZ2, dove in testa alla classifica ora si è portato Manuel Cozzaglio (Monza-Birel/Tm) con un vantaggio di soli 3 punti su Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex). Quest'ultimo, che dopo aver vinto la Coppa del Mondo KF1 nei giorni scorsi è riuscito ad aggiudicarsi in anticipo anche il titolo Europeo in KF1, a Sant'Egidio alla Vibrata si presenterà certamente con una gran voglia di riscatto dopo la sfortunata prova di Lonato. Nella lotta per il titolo della KZ2 c'è però anche un terzo incomodo, Roberto Toninelli (Intrepid/Tm), rientrato in lizza dopo il suo clamoroso doppio successo ottenuto nella scorsa gara di Lonato.
 

Classifica Costruttori

KF1: 1. Tony Kart punti 299; 2. Birel 204; 3. Maranello 201; 4. Crg 173; 5. Lenzokart 32.

KF2: 1. Tony Kart punti 255; 2. Maranello 242; 3. Birel 229; 4. Crg 156; 5. Brm 49.

KF3: 1. Maranello punti 252; 2. Birel 250; 3. Tony Kart 240; 4. Brm 115; 5. Crg 85.

KZ2: 1. Tony Kart punti 255; 2. Crg 204; 3. Birel 198; 4. Brm 165; 5. Maranello 157; 6. Lenzokart 51.

 

Classifica KF1

  

T.

1.

Catt (GB)

169

2.

Laine (FIN)

79

3.

Forè (I)

75

4.

Bailly (B)

64

5.

Christensen (DK)

64

6.

Cesetti (I)

62

7.

Kozlinski (F)

61

8.

Convers (F)

57

9.

Manzur (I)

54

10.

Millroy (GB)

53

11.

Piccioni (I)

46

12.

Calado (GB)

45

13.

Croxford (GB)

44

14.

Giacomello (I)

32

15.

Antonucci (I)

30

16.

Berthon (F)

29

17.

Wittmann (D)

27

18.

Bollingtoft (DK)

21

19.

Renaudie (F)

19

20.

Nolè (I)

18

21.

Bosca (I)

16

22.

Engman (S)

13

23.

Puhakka (FIN)

13

24.

Sedlmeyr (D)

8

25.

Truelove (GB)

7

26.

Guignet (F)

5

27.

Nojiri (J)

5

28.

Eidjord (N)

3

29.

Roser (D)

1

Classifica KF2

  

T.

1.

Stevens (GB)

105

2.

Burkhard (D)

90

3.

Monras (E)

86

4.

Fontner (A)

69

5.

Camponeschi (I)

65

6.

Otegui (E)

57

7.

Pivoda (CZ)

56

8.

Butler (IRL)

50

9.

Turchetto (I)

40

10.

Toman (CZ)

37

11.

Tincknell (GB)

36

12.

Dixon (GB)

34

13.

Harper (GB)

33

13.

Groman (CZ)

33

15.

Panackova (CZ)

30

15.

Heikkinen (FIN)

30

17.

Habulin (HR)

26

18.

Sequera (E)

25

18.

Wernersson (S)

25

20.

Foster (GB)

23

21.

Kuipers (NL)

19

22.

Zanchetta (I)

18

22.

Da Costa (P)

18

24.

Hauke (D)

17

25.

Ferri (I)

12

25.

De Conto (I)

12

27.

Kristensen (N)

11

28.

Senica (I)

10

28.

Te Braak (NL)

10

30.

Michael (B)

8

30.

Miccoli (I)

8

30.

Smarrazzo (I)

8

33.

Sala (CO)

6

34.

Dalè (I)

5

35.

Clemens (A)

4

36.

Merlini (I)

3

37.

Calbimonte (BOL)

1

Classifica KF3

  

T.

1.

Viganò (I)

95

2.

Harvey (GB)

85

3.

Ceccon (I)

79

4.

Suvanto (FIN)

72

5.

Grice (GB)

56

6.

Vita Kouzkin (I)

52

7.

Otero (E)

49

8.

Munòz (E)

46

9.

Villalba (E)

45

10.

Magnussen (DK)

41

11.

Cunill (E)

40

12.

Giovinazzi (I)

39

13.

Chamberlain (GB)

33

14.

Goff (GB)

30

15.

Gaku (J)

29

15.

Binder (A)

29

17.

Cavalieri (I)

28

18.

Agostini (I)

25

19.

Brutshin (D)

25

20.

Favaro (I)

24

21.

Bailly (B)

18

22.

Coleselli (I)

17

22.

Hansen (S)

17

22.

Thompson (IRL)

17

25.

Eisenreich (D)

16

26.

Thorp (GB)

15

26.

Gatting (DK)

15

28.

"Giaguaro Nero" (I)

14

29.

Luciani (I)

10

30.

Camplese (I)

8

31.

Olive (E)

7

32.

Kim (D)

6

32.

Zimin (RUS)

6

34.

Illgen (D)

5

34.

Torsellini (I)

5

36.

D'Agosto (I)

4

36.

De Ridder (B)

4

36.

Guidolin (I)

4

39.

Olmedo (RA)

2

39.

Midrla (CZ)

2

39.

Fambacher (D)

2

42.

Costantini (I)

1

42.

Strogonov (RUS)

1

42.

Moller (DK)

1

42.

Fuoco (I)

1

Classifica KZ2

  

T.

1.

Cozzaglio (I)

133

2.

Ardigò (I)

130

3.

Toninelli (I)

104

4.

Laudato (I)

75

5.

Piccini (I)

65

6.

Iglesias (E)

55

7.

Vasiliaskas (LT)

54

8.

Knopper (NL)

52

9.

Jeleniowki (D)

48

10.

Manetti (I)

46

11.

Frasnelli (I)

36

12.

Giulietti (I)

29

13.

Kevin (NL)

28

14.

Thonon (B)

27

14.

Leytens (NL)

27

14.

Dreezen (B)

27

17.

Cane (I)

23

18.

Van Dreven (NL)

21

18.

Kievitsbosch (NL)

21

20.

Van Meever (NL)

19

21.

Tllusty (CZ)

16

22.

Neri (I)

13

22.

De Luchi (I)

13

22.

Meyers (NL)

13

25.

Santolini (I)

10

26.

Behrens (D)

9

27.

Perez Cazalla (E)

8

28.

Annunziata (I)

7

29.

Eyckmans (B)

4

30.

Skula (CZ)

3

31.

Londono (CO)

2

32.

Lucati (I)

1

32.

Cebrian (E)

1

Nella foto, Kevin Ceccon (Birel-TM)


Stop&Go Communcation

Sul rinnovato "Circuito Val Vibrata" a Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo), si disputa nel weekend la quinta e ultima prova dell'Open […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/011.jpg Open: A Teramo l’ultimo round. Occhio a Ceccon in KF3!