Nuova livrea per kart, tuta, guanti e casco. Erano quasi irriconoscibili Forè, Litchfield e Fontner nel Mondiale KF1 di Muro Leccese. Una grafica tutta nuova appositamente adottata per la vetrina iridata con uno scopo preciso: aiutare Camilla! Da tempo ormai sulle testate del settore circola il logo studiato per raccogliere fondi destinati all'associazione che raccoglie fondi per una bambina bresciana afflitta da una malattia che ne impedisce la regolare crescita. Una malattia più unica che rara a cui gli ospedali italiani ed europei non trovano risposte, l'unica speranza è arrivata da un nosocomio statunitense, l'Ocean Hiperbaric Neurologic Center(www.oceanhbo.com), a Lauderdale in Florida, dove viene praticata una cura che denominata "Ossigeno Terapia" associata ad una terapia pediatrica intensiva (www.therapies4kids.com), che consiste nello stimolare e risvegliare le cellule atrofizzate o addormentate (1 o 2 ore al giorno per 5 giorni la settimana), la quale associata alla fisioterapia fatta a tempo pieno (4 ore al giorno per 5 giorni la settimana), potrebbe realmente dare dei notevoli miglioramenti.

Il problema evidente sta però nel budget da affrontare per le cure: 18.000 € al mese … Ecco quindi la trovata di Armando Filini e i suoi ragazzi: produrre una serie limitata di prodotti esclusivi firmati Maranello Racing Kart destinati alla vendita immediata, destinando i fondi all'associazione in questione. Insomma un cambio radicale di grafica per i giallo-rossi per una causa quanto mai nobile: Aiuta Camilla. Di seguito riportiamo il link per eventuali donazioni: http://www.aiutacamilla.it/it/donazioni-aiuta-camilla.php 

Nella foto, il kart usato da Davide Forè a Muro Leccese


Stop&Go Communcation

Nuova livrea per kart, tuta, guanti e casco. Erano quasi irriconoscibili Forè, Litchfield e Fontner nel Mondiale KF1 di Muro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fore-kart-camilla.jpg Grafica in edizione limitata per la Maranello al Mondiale KF1. Lo scopo? Aiutare Camilla