Le gare di metà stagione nella ADAC Kart Masters sono state un miscuglio di forti emozioni per la compagine tedesca della Top Kart, impegnata presso il kartodromo di Ampfing. Gioie e sconfitte ma una certezza: i piloti di Christian Dischner sono stati velocissimi in tutte le categorie.

Grande performance per i più giovani. Dopo i successi nella WAKC, Deniz Mohr si è subito fiondato nella parte anteriore della graduatoria. Quinto in Qualifica e secondo e quarto nelle due manches, il talento di Dortmund ha messo subito ottime basi per una gran corsa che infatti si è rilevata tale con un’eccezionale bagarre composta da sette piloti, tutti in lotta per la vittoria. Mohr è transitato sulla linea del traguardo al quarto posto. Addirittura meglio in Gara 2, dove ha afferrato la terza posizione salendo per la prima volta sul podio della ADAC Kart Masters: “Deniz è cresciuto molto bene nella prima metà della stagione ed ora ha una reale chance di vincere la classe Bambini” – ha commentato il team manager Dischner.

Più sfortunato il weekend di Lisa Marie Mohr, anch’essa iscritta alla categoria Bambini. Al suo debutto con il team, Lisa si è subito adattata riuscendo a conquistare il 16esimo posto in Qualifica ma soprattutto un’ottima ottava e nona posizione nelle manches. Complicate invece le gare, terminate con la 16esima e la 23esima piazza. “Lisa ha avuto un inizio perfetto. Ha affrontato molto bene il passaggio al nuovo telaio e sicuramente sarà una delle sorprese delle gare rimanenti” – ha dichiarato Dischner.

Grande avvio anche per la seconda donna della squadra, ovvero Vivien Dingert. Pole position e leadership delle manches nella categoria X30 Junior. Una vittoria praticamente annunciata, ma alcuni problemi nei primissimi giri di Gara 1 l’hanno relegata in una scomoda 27esima posizone, dalla quale ha rimontato alla grande in Gara 2 fino al 13esimo posto facendo inoltre segnare il giro più veloce. Il compagno di squadra Andrè Kern si è piazzato invece al quinto posto, ritirandosi nella seconda corsa.

24esimo in Qualifica, spaventosa la rimonta di un eccezionale Christian Olsen, nella sua prima gara stagionale nella ADAC Kart Masters tra l’altro senza alcun test. Determinazione e costanza lo hanno portato a recuperare fino alla quarta posizione dalla quale è scattato in Finale 1. In lotta anche per la vittoria, si è dovuto comunque accontentare di confermare la piazza sotto la bandiera a scacchi. K.O. per problemi meccanici invece nella seconda gara. Non è andata meglio ai suoi compagni di squadra nella X30 Senior, rappresentati da Oliver Wendland, Niklas Kry, Michael Schwall e Jonas Heimsch: “Olsen ha dato veramente spettacolo ma purtroppo non ha potuto giocarsela nella seconda gara. Sfortunati anche gli altri quattro…ora dobbiamo lasciarci questo weekend alle spalle e guardare al futuro”.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Le gare di metà stagione nella ADAC Kart Masters sono state un miscuglio di forti emozioni per la compagine tedesca […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/IMG_9851.jpg Germania – Grandi emozioni Top Kart ad Ampfing per la ADAC Kart Masters