Grande attività nelle ultime settimane per Formula K, che si è assicurata le prestazioni di Gary Carlton e Patrik Hajek.

Per l’americano è rottura col passato, che lo vedeva in forza al G-Force Racing con i telai Intrepid prima e con il materiale Danilo Rossi poi. Diverso, invece, il discorso per Hajek il quale, pur lasciando Praga, resta comunque nell’universo IPK (che produce i brand Praga, Formula K e OK1).

Carlton inoltre ricoprirà il ruolo di Sales Director e contribuirà alla formazione del team Rotax dei nero-verdi.

Questi due movimenti gettano sempre più ombre sul futuro di Bas Lammers, che nelle ultime settimane è stato visto al volante dei telai Birel ART (leggi qui) e Sodi. Stop&Go ha contattato il forte olandese, che ha risposto così alla domanda sul suo futuro: “Con Birel ART non c’è nulla all’orizzonte, era un test per divertimento”.

Conoscendo però quanto sia dinamico il mondo del karting, possiamo anticiparvi che ne vedremo delle belle, pertanto vi invitiamo a rimanere sulle nostre pagine per essere sempre aggiornati sulla vicenda e sul mercato delle quattro ruotine, che si appresta ad iniziare la propria “sessione estiva”.

Creditphoto: Formula K


Stop&Go Communcation

Grande attività nelle ultime settimane per Formula K, che si è assicurata le prestazioni di Gary Carlton e Patrik Hajek […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/1380742_125158800987669_1572002487_n.jpg Formula K punta su Hajek e Carlton, Lammers rompe il silenzio!