Il 26 agosto sul "Circuito Internazionale La Conca" di Muro Leccese (Lecce) è di scena la sfida tricolore per i più giovani del karting, in lizza per il Trofeo Nazionale Classe 60 Mini (per ragazzi da 9 a 12 anni) e per la Coppa CSAI Classe 60 Baby (per i più piccoli da 7 a 9 anni). E’ il classico appuntamento in prova unica che vede il confronto fra le promesse giovanili del karting nazionale, dopo essersi cimentati soprattutto nei rispettivi Campionati Regionali dove hanno acquisito le prime importanti esperienze. Nella storia del Trofeo Nazionale Mini, istituito nel 1989, fra i detentori del titolo c’è stato anche il pescarese Vitantonio Liuzzi, a segno nel 1993, diventato poi campione del mondo karting e oggi pilota di Formula 1. Lo scorso anno il titolo è stato conquistato da Antonio Giovinazzi, 12 anni di Martina Franca (Taranto), quest’anno protagonista anche nell’International Open Masters in KF3. La Coppa CSAI Baby 50 cc ha debuttato un po’ più tardi, nel 1997, ma da subito ha raccolto molto consenso. Lo scorso anno, con la categoria dotata dei nuovi mezzi 60 cc, il titolo lo ha ottenuto Moeres Invidia, 8 anni di Squinzano (Lecce).

Con il passaggio ai nuovi kart 60 cc, varati dal settembre 2005 in sostituzione dei vecchi mezzi monomarca delle classi 50 e 60, la competitività è decisamente aumentata e tutto il comparto giovanile ne ha tratto giovamento, specialmente per quanto riguarda l’aspetto agonistico, così come si è maturato un maggior livellamento tecnico. La partecipazione ha continuato ad essere soddisfacente in particolar modo nella categoria dei più grandicelli, la Mini, mentre nella categoria di ingresso, la Baby, le presenze non hanno ancora raggiunto i numeri del passato, causa soprattutto il prezzo d’acquisto del kart che ora si presenta tecnologicamente ben più evoluto rispetto al passato.

L’appuntamento di Muro Leccese è atteso quindi per offrire un buon riscontro sulle potenzialità del nuovo vivaio nazionale che si è formato in questi ultimi due anni. Questa finale nazionale, che annovera piloti provenienti da tutta Italia, ha avuto sempre un buona partecipazione, toccando anche quota 220 nel 2000 a Corridonia per attestarsi poi sui 150-170 delle ultime edizioni, ad eccezione dello scorso anno quando sulla Pista Nika in Calabria si sono contati 121 piloti, dovuto soprattutto all’entrata in vigore della nuova regolamentazione.

 

GLI ALBI D’ORO

Trofeo Nazionale 60 Mini

1989: Bruno Balocco
1990: Alessandro Rossetti
1991: Dino Sorci
1992: non assegnato
1993: Vitantonio Liuzzi
1994: Marino Spinozzi
1995: Andrea Bonetti
1996: Salvatore Nitto
1997: Michele Maceratesi
1998: Francesco Antonucci
1999: Andrea Todisco
2000: Nicola Smania
2001: Alessio Fratini
2002: Mattia Bernardi

2003: Aniello Smarrazzo

2004: non assegnato

2005: Lorenzo Camplese

2006: Antonio Giovinazzi

Coppa CSAI 50 Baby

1997: Dario Anastasi
1998: Giovanni Erba
1999: Antonio Aliquò
2000: Mattia Bernardi
2001: Eduardo Di Gangi
2002: Loris Giansante

2003: Mattia Negri

2004: Giuliano Sacco

2005: Francesco Venuto

Coppa CSAI 60 Baby
2006: Moeres Invidia

Nella foto, "Speedy"


Stop&Go Communcation

Il 26 agosto sul "Circuito Internazionale La Conca" di Muro Leccese (Lecce) è di scena la sfida tricolore per i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Speedy-vs-Savona.jpg Fik: Mini e Baby, il Trofeo nazionale il 26 aosto a La Conca