La Kosmic Kart si aggiudica nettamente la gara di qualificazione al Campionato Europeo della KF2 con Felice Tiene. Il materiale del team di Marechal ha così messo in luce tutte le sue qualità sulla pista di Sosnova, in Repubblica Ceca, I Mercury motorizzati Vortex hanno primeggiato sin dalle qualifiche della KF2 e Felice Tiene è stato al vertice della manifestazione da subito, siglando la pole position con il tempo di 43"314. Oltre al perentorio successo conseguito nella KF2, il bilancio complessivo è più che lusinghiero, Mark Kiralykuti, in KF3, ha mostrato prestazioni vincenti e non è salito sul podio soltanto per situazioni contingenti.

La prova di qualificazione al Campionato Europeo ha regalato alla Kosmic il risultato tanto atteso, la vittoria, tutto il lavoro svolto dalla squadra di Olivier Marechall è stato concretizzato in maniera perfetta ed il potenziale espresso dai nuovi telai Kosmic si è manifestato pienamente. Uno dei temi tecnici più sentiti dell’intero week end è stata la necessità di salvaguardare l’usura delle gomme, aspetto che ha richiesto, da parte di tutti i team della KF2, una cura particolare nella realizzazione dei set-up. In questa condizione il materiale Kosmic ha brillato nettamente, Tiene è stato al vertice della classifica costantemente, senza mai mostrare cali di prestazioni, dimostrando come lo staff tecnico diretto da Olivier Marechall gestisca con piena padronanza i Mercury, mezzi sempre sensibili alle regolazioni ed estremamente performanti. Il team, grazie alla vittoria di Sosnova, ha raccolto il risultato che si attendeva dall’inizio della stagione, dando a tutta la squadra un’ulteriore spinta per i prossimi impegni internazionali. Con questo materiale tecnico e con un team così professionale i traguardi più prestigiosi sono certamente alla portata.

Olivier Marechall, Team Manager Kosmic Kart Racing Department: "Abbiamo vinto e siamo felici di questo, ma siamo tutti consapevoli che dobbiamo stare con i piedi per terra e proseguire nel lavoro. Questa vittoria non è certo una sorpresa perché sino ad ora, in KF2, abbiamo sfiorato la vittoria e per circostanze di varia natura non eravamo riusciti a raccoglierla. Il pacchetto tecnico di cui disponiamo, tealai e motori, sono eccezionali, funziona tutto perfettamente. Abbiamo fatto bene anche in KF3 con Mark Kiralykuti e questo dimostra che siamo competitivi in ogni circostanza. Il fatto che il materiale affine, Tony Kart, fosse molto vicino a noi ci conferma soltanto quanto la qualità dei nostri prodotti è al top."

Felice Tiene, pilota Kosmic Kart Racing Department KF2: "E’ stato un week end perfetto, ho vinto tutto, con un materiale così performante ed eccezionale è stato facile conquistare questa vittoria. Il risultato è evidente e sotto gli occhi di tutti, ho fatto la pole position, ho vinto le manche e le due finali. Il materiale ha funzionato in modo perfetto, il telaio ed il motore mi hanno permesso di primeggiare sin dalle prove libere e hanno tenuto uno standard di funzionamento altissimo per tutto il week end. Voglio proseguire su questa strada, sin dall’inizio della stagione siamo competitivi, stiamo lavorando molto bene con tutta la squadra e il risultato di questo week end anche di tutta la squadra. A Salbris,per la finale, sarà un’altra storia e vedremo come andrà a finire, anche se sono ottimista perché in quella pista io ho vinto una gara del WSK e spero che mi possa ripetere."

Nella foto, Felice Tiene (Kosmic Racing Department) e Aniello Smarrazzo (Tony Kart Racing Team)


Stop&Go Communcation

La Kosmic Kart si aggiudica nettamente la gara di qualificazione al Campionato Europeo della KF2 con Felice Tiene. Il materiale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Kosmic-Kart-Sosnova.jpg Europeo KF2 – Sosnova – Selezioni: Kosmic Kart in festa dopo la vittoria di Felice Tiene