“Buona la prima” per Lorenzo Giannoni, in positivo nella prima parte della stagione d’esordio in KZ2.

Dopo un breve trascorso con i colori ufficiali Maranello, il toscano classe ’98 ha virato verso il KCL Racing, team col quale ha trovato subito il bandolo della matassa sempre con i telai “Reds” ma spinti dai propulsori Modena.

“Ho iniziato a fare dei test col team ufficiale Maranello (la SG di Stefano Griggio, ndr). Ho fatto alcune gare ma non mi trovavo a mio agio” ha commentato Giannoni a noi di Stop&Go. “Mi è arrivata in seguito una proposta da  KCL Racing (sempre Maranello ma con i motori Modena, ndr) e mi sono trovato  decisamente meglio, sia con i telai che a livello motoristico. Insieme abbiamo affrontato la prima gara dell’Europeo a Sarno, dove tuttavia non ci siamo qualificati per alcuni problemi. Ci siamo allora concentrati del tutto sull’Italiano”

“Finora nel Tricolore le abbiamo fatte tutte, ottenendo anche un podio ad Adria. Nell’ultima a Val Vibrata siamo stati in credito con la fortuna e in Gara 2 non siamo riusciti a concretizzare il risultato per un contatto. Ora però massima concentrazione in vista di Siena (questo weekend, ndr), poi ci mobiliteremo verso Le Mans per preparare il Mondiale KZ2”

Che voto dai dunque a Lorenzo Giannoni in questo primo spicchio di 2015?

“Sicuramente positivo, i risultati sono stati ottimi, soprattutto se consideriamo che sono all’esordio in KZ2”.


Stop&Go Communcation

“Buona la prima” per Lorenzo Giannoni, in positivo nella prima parte della stagione d’esordio in KZ2 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/08/2015-img-CIK-Adria-kz2_gara2_fmp_8218-1024x683.jpg Esclusiva – Bilancio positivo per Giannoni all’esordio in KZ: “La svolta è arrivata con KCL, ora testa a Siena e Le Mans”