Due giorni di splendido sole hanno caratterizzato i test collettivi 2013, il primo appuntamento ufficiale della stagione agonistica Easykart. Per i piloti e i team si è trattato di prove molto importanti in vista degli impegni agonistici, svolte sulla pista riservata in esclusiva e quindi nelle medesime condizioni di un weekend gara.

Il format dei test collettivi, introdotto nei programmi Easykart già da 6 stagioni, si è confermato di successo anche per la presenza in circuito di tutti i servizi di sicurezza (assistenza medica e commissari di percorso) e l’utilizzo del servizio ufficiale di cronometraggio che, come di consueto, è stato reso disponibile anche con il live timing.

Più di 100 piloti sono scesi in pista nel weekend di Castelletto e la nota positiva è che si sono registrati anche tanti debutti nelle tre classi Easykart, lasciando presumere nuove sfide agonistiche per la stagione che sta per iniziare. Pur trattandosi di prove libere, grande attenzione è stata posta in ogni sessione ai rilievi cronometrici, anche per iniziare a valutare i valori in campo e lo stato di forma dei potenziali protagonisti del 2013.

Al termine di 12 sessioni molto intense, i riscontri della pista hanno visto emergere Alessandro Bonura nella classe 60cc, che è sceso in pista con la squadra Sabella Motors e ha fermato i cronometri sul tempo di 56’929; alle sue spalle, invece, si sono piazzati gli ottimi Paolo Orsini del team MLG (57’017) e Danny Carenini del team De Bardi (57’108), quindi Vanzetto, Limena, Bodellini, Cunsolo, Linty, Skocdopole e Avasilichiaei.

Nella 100cc il mattatore dei test è stato Mattia Livraghi (Team Spirit di Gianluca Beggio) con il tempo di 51’427, mentre al secondo posto ha chiuso il weekend Safar del team Emilia Kart staccato di soli 2 decimi. A seguire, ottimi riscontri anche per Baiguini e Malvestiti, rispettivamente 3° e 4°, mentre al 5° posto ha chiuso Brigatti. Nella Master, infine, la ‘zampata’ finale è stata portata da Lanticina del team Carodema con l’ottimo 51’117, ma l’ottimo debuttante Iannotta ha fermato i cronometri a soli 60 millesimi da lui precedendo il campione Nazionale Petrucci, 3° con il crono di 51’269.

Positivi i test anche di Luches e Magni, rispettivamente 4° e 5° nella graduatoria finale. Archiviati i test collettivi, l’appuntamento con il Trofeo Easykart è fissato per il 3 Marzo sul circuito di Viterbo dove si svolgerà il 1° round del Campionato Nazionale, mentre a Castelletto si tornerà per il 1° appuntamento dei Campionati regionali fissato per il 17 Marzo.


Stop&Go Communcation

Due giorni di splendido sole hanno caratterizzato i test collettivi 2013, il primo appuntamento ufficiale della stagione agonistica Easykart. Per i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/easykart.fgdgdfg.png Easykart – Oltre 100 piloti ai test collettivi di Castelletto