Si sono appena ‘spenti’ i motori della WSK sul circuito Internazionale di Lignano Sabbiadoro e, a meno di una settimana di distanza, l’impianto friulano si appresta a ‘vivere’ un altro weekend di karting ad altissimo livello ospitando il 4° round del Trofeo Nazionale Easykart.

Più di 150 piloti suddivisi nelle classi 60cc, 100cc e Master, oltre EasyTraining, si confronteranno in un appuntamento molto importante per l’economia della stagione. Con la gara friulana, infatti, i valori in ‘campo’ di ogni categoria si delineeranno ancora di più, anche se, l’elevato equilibrio, aspetto che maggiormente connota i Trofei Easykart, non mancherà certamente fino all’ultimo decisivo appuntamento di Pomposa.

In pista lavorerà una macchina organizzativa di eccellenza, composta da oltre 50 addetti, che predisporrà i consueti controlli video del circuito e delle partenze, oltre a garantire tutti i servizi di logistica e segreteria utili al lavoro dei team. Non ultimo aspetto importante è lo sforzo della Federazione Nazionale che, in particolare sul fronte delle verifiche tecniche, ogni weekend con i propri ufficiali di gara svolge un lavoro fondamentale per garantire le prerogative formative del Trofeo.

Sul fronte sportivo, anche grazie all’evidente equilibrio in ogni categoria e al livello elevato dei piloti in gara, sarà praticamente impossibile fare pronostici. Nella classe 60cc Cobellini è andato a segno due volte su 3 e sarà, insieme al leader della classifica Bertoncello (sempre a podio) e a Michelotto (vincitore della gara di Castelletto), tra i potenziali protagonisti; nella 100cc sarà Livraghi, seguito da Safar a soli 5 punti, a presentarsi da leader della classifica, così come saranno da seguire anche le prestazioni di Pollastri e Romanucci, entrambi esperti e veloci.

Nella Master, infine, si presenterà a Lignano, in testa alla classifica, Chiaro, e dovrà guardarsi in particolare da Luches (che giocherà in casa) e Iannotta, quest’ultimo grande protagonista nel recente appuntamento di Siena. Dal punto di vista normativo si ricorda che i rapporti da utilizzare in gara saranno da 78 nella 60cc e 80 nella 100cc e nella Master.


Stop&Go Communcation

Si sono appena ‘spenti’ i motori della WSK sul circuito Internazionale di Lignano Sabbiadoro e, a meno di una settimana […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/104-DSC_1274.jpg Easykart – Il prossimo weekend il circus approda in Friuli