Il circus Easykart è giunto alla vigilia di uno degli appuntamenti più interessanti e attesi della stagione: la gara di Castelletto di Branduzzo, valida come 7° round sia per l’Area Nord, sia per l’Area Centro. Tanta attesa è legata al fatto che la pista lombarda ospiterà la Finale Mondiale di Ottobre. E proprio per questo motivo, considerando la volontà di tutti i piloti testare il circuito, in chiave Campionati di Area avrà validità per entrambe le aree (Nord e Centro). Assisteremo, quindi, alla presenza di molti piloti stranieri, tra cui molti Sud-americani, alcuni russi e gli inglesi dell’Easykart Driver Program, Stowell e Mckenzie nella classe 60cc e Dehavillande nella 100cc; ma soprattutto saranno gli Italiani che ricopriranno la parte del “leone”, con tutti i protagonisti dell’Area Nord e Centro in cerca di punti importanti in chiave campionato, oltre che intenti a misurare il proprio potenziale in prospettiva per la gara di Ottobre.


Nella classe 60cc sono due stranieri a presentarsi in Lombardia da leader della classifica: nell’Area Nord guida l’ungherese Havasi e nell’Area Centro, la tedesca Sophia Floersch. Ma gli attesi protagonisti della corsa saranno davvero tanti, a partire da Matteo Giardino, 2° nell’Area Nord e 3° nell’Area Centro, fino a Mauricio Baiz, recente vincitore della gara di Nizza, oppure Jonathan Cecotto, Rocco Atlante, Davide Lombardo e Samuel Ucci, solo per citarne alcuni. Nella 100cc il mattatore della stagione Dario Orsini è a un passo dalla doppia affermazione (Area Nord e Centro), ma anche in questa importante categoria giovanile saranno tanti i piloti protagonisti, tra cui certamente i portacolori dell’Easykart Driver Program, Drudi e Roberti.

Grande spettacolo e il consueto equilibrio è atteso come sempre anche dalle classi 125. Nella Light ci sarà un confronto diretto tra Ruggeri e Vender, rispettivamente leader dell’Area Nord e Centro, mentre nella Heavy sono almeno 10 i piloti potenzialmente da podio, tra cui il leader dell’Area Nord, Ferri e  il leader dell’Area Centro, Ambrogetti. Il programma del weekend sarà il consueto, con le prove libere previste nella giornata di Sabato e la gara articolata nella giornata di Domenica, secondo il seguente format: warm up a parire dalle 8.40 e a seguire prove cronometrate e manche di qualificazione che, in base alla somma delle penalità, determineranno le griglie delle Finali in programma nel pomeriggio.

L’organizzazione prevederà come sempre il servizio di live timing sul sito ufficiale (www.easykart.it) per seguire le gare in tempo reale anche da casa e, soprattutto, testerà alcuni sistemi di controllo video in circuito in previsione della Finale Internazionale. A questo proposito, va sottolineata anche la presenza sul percorso dei Commissari dell’Autodromo di Monza, che garantiranno uno standard di professionalità molto elevato. Grande lavoro è previsto anche sul fronte delle verifiche tecniche, che saranno gestite da un pool di ben 6 Commissari e da sempre garantiscono un livello di eccellenza per il Trofeo. Per avere maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria Organizzativa del Promotore al nr.039.2145204


Stop&Go Communcation

Il circus Easykart è giunto alla vigilia di uno degli appuntamenti più interessanti e attesi della stagione: la gara di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/drtrwag1.jpg Easykart – Area Nord/Centro – Pavia preview: A Castelletto prove di Mondiale con validità per entrambe le aree