Fine settimana pesantemente condizionato dalla sfortuna quello trascorso da Marco Zanchetta a Kerpen, teatro del primo round del campionato tedesco karting (DKM) 2012. L’alfiere della Energy Corse, presente a bordo dell’Energy-TM #260, è risultato tra i più competitivi della categoria DSKM/KZ2 riuscendo a tenere un ritmo gara praticamente inarrivabile per gli avversari.

Autore dei best lap in entrambe le finali, Zanchetta è stato costretto al ritiro a causa della rottura di una biella nella Final 1 rinunciando ad una vittoria praticamente quasi scontata, considerando che nel momento del K.O. si trovava al comando con un distacco sempre più crescente nei confronti del secondo. Nella Final 2, scattato ultimo, l’italiano ha rimontato fino al decimo posto prima di essere penalizzato dalla DG per un contatto con un avversario.

Marco Zanchetta: “Era la prima volta che correvo a Kerpen e non conoscevo la pista, è stato un week-end sfortunato. Nella prima finale ero riuscito a prendere la testa della corsa e stavo incrementando il mio vantaggio, a pochi giri dalla fine purtroppo ho sbiellato e mi sono dovuto ritirare. Nella Finale 2 da ultimo sono risalito fino alla decima posizione, poi sono stato a mio parere ingiustamente penalizzato per aver leggermente toccato un altro pilota. Sono comunque soddisfatto del mio ritmo, ho segnato il giro più veloce in entrambe le gare”.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Fine settimana pesantemente condizionato dalla sfortuna quello trascorso da Marco Zanchetta a Kerpen, teatro del primo round del campionato tedesco […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/gvbnjcnbjcvjknbjkjcvkbnjkcbkcvnj.jpg DKM – Solo la sfortuna tra Marco Zanchetta e la vittoria a Kerpen