A più di sei mesi dal terribile crash che lo ha visto protagonista a Muro Leccese durante i test del primo round della WSK Master Series, Sebastian Fernandez ha fatto ritorno nelle competizioni europee gareggiando in occasione nel terzo dei cinque appuntamenti del Campionato Italiano CSAI.

Terminata la lunga e faticosa convalescenza resasi obbligatoria a causa del pesante infortunio subito nel tracciato pugliese, il giovane talento venezuelano è tornato alla grande ed è pronto e determinato a fare bene per riprendere il prima possibile il giusto ritmo.

Fernandez è sceso in pista a Castelnuovo Berardenga all’interno del Circuito di Siena facendosi valere nel terzo round del campionato tricolore. Iscritto nella categoria KF3 al volante di un telaio Kosmic motorizzato Vortex con il numero 383, è stato come sempre assistito alla grande dalla Venezuela International Motorsport.

Dopo aver ripreso confidenza con mezzo e tracciato in Qualifica, il talento sudamericano è riuscito nell’impresa di sfiorare la top ten nella graduatoria assoluta delle manches eliminatorie, considerando soprattutto che rispetto agli avversari aveva percorso un numero nettamente inferiore di chilometri di allenamento.

Ottime performance anche nelle due gare, dove Sebastian ha svolto un grandioso lavoro mantenendosi sullo stesso livello di prestazioni nonostante qualche problema. Un weekend molto utile ed importante, che segna a tutti gli effetti il rientro nel palcoscenico europeo.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

A più di sei mesi dal terribile crash che lo ha visto protagonista a Muro Leccese durante i test del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/1080467_10201905749114822_1492862185_n.jpg CSAI – Rientro in grande stile a Siena per Fernandez dopo l’infortunio