E’ un Nicola Abrusci scatenato quello sceso in pista nel Kartodromo Val Vibrata, in provincia di Teramo, per il secondo round stagionale del Campionato Italiano CSAI. L’alfiere della Baby Race ha ottenuto importanti risultati nella categoria 60 Mini.

Iscritto con il Tony Kart motorizzato LKE numero 24, il driver pugliese non ha iniziato alla grande il fine settimana abruzzese a causa di alcuni problemi che lo hanno pesantemente ostacolato nel corso delle Qualifiche. Di conseguenza sono state in salita anche le manches eliminatorie, che ha però completato con una discreta tredicesima piazza subito a ridosso della top ten.

Nelle due gare conclusive della domenica Abrusci si è superato: in Gara 1 il pilota Baby Race ha tagliato la linea del traguardo in un’ottima quarta posizione, frutto di una grande corsa costruita su numerosi sorpassi e un bel ritmo! Podio sfumato…ma centrato in pieno in Gara 2, dove si è ulteriormente migliorato arrivando a sfiorare la vittoria transitando sotto la bandiera a scacchi al secondo posto. Una prestazione che ha dimostrato grande maturità da parte del giovane talento.

Ora Abrusci è secondo in campionato con un bottino di 84 punti complice anche la bella performance di Sarno.

Nicola Abrusci: “E’ stato un weekend davvero divertente! Peccato per i problemi che abbiamo avuto in Qualifica altrimenti avremmo potuto fare molto meglio. Nell’ultimo giro non ho rischiato nessun sorpasso per cercare di vincere la gara perchè ho preferito pensare al campionato, questi punti mi servono molto. Posso dire che se questa fosse stata l’ultima gara avrei sicuramente tentato…voglio ringraziare tutta la squadra ed il mio meccanico Simone”.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

E’ un Nicola Abrusci scatenato quello sceso in pista nel Kartodromo Val Vibrata, in provincia di Teramo, per il secondo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/2013_img_CIK_Val_Vibrata_fmp_7648.jpg CSAI – Nicola Abrusci sfiora la vittoria a Val Vibrata nella 60 Mini