Tutto pronto ad Adria per il terzo appuntamento del Campionato Italiano, penultima tappa prima della pausa estiva.

Il traciato veneto è pronto ad accogliere tutte le categorie della serie Italiana, un dato che vale il record di partecipazioni stagionale. Oltre alle categorie KZ2, OK, OKJ e 60mini, saranno presenti anche la categorie ACI Kart e ACI Kart Junior. Si aggiungono al programma, Prodriver Under, Prodriver Over e 125cc club.

In seguito l’ultima tappa di Sarno, Francesco Celenta (Formula K/Tm), grazie alla doppia vittoria in gara 1 e 2 si è assicurato la leadership della catgoria KZ2, staccando di quarantaquattro lunghezze il rivale Mirko Torsellini (Exprit/Tm).

La tappa di Adria potrebbe rimescolare le carte per la categoria OKJ, l’attuale leader Perdana Minang (Tony Kart/ Baby Race), guida la classifica con soli due punti di vantaggio sull’italiano Nicolo Genisi (Formula K/TM)

Classe 60mini saldamente nella mani di Gabriele Minì (Energy/TM), il kartista ha fin’ora ottenuto ben 106 punti, chiudendo con una vittoria in gara 1 a Sarno. Sono trentaquattro punti di vantaggio su Leonardo Caglioni (Energy/TM), secondo a quota 72.

Con queste classifiche, tutti i piloti partecipanti si daranno battaglia nel corso del weekend. La 60 Mini darà il via venerdì mattina con le prove libere, le prove ufficiali saranno effettuate invece sabato 9 luglio dalle ore 9,42. Domenica 10 luglio le gare dalle ore ore 12.40 (OKJ, 60mini e KZ2nell’ordine)

Credits: ACI CSAI Kart
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Tutto pronto ad Adria per il terzo appuntamento del Campionato Italiano, penultima tappa prima della pausa estiva. Il traciato veneto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/poster_adria1-724x1024.jpg CSAI Karting – Adria Preview: Il tricolore riparte con il terzo appuntamento stagionale