Tanta bagarre nel sabato pomeriggio di Adria, al termine di tutte le manches di qualificazione, Pellizzari (KZ2), Mallet (60mini) e Moretti (OKJ), partiranno davanti a tutti nella prima finale di domani.

Manches combattute fino alla fine nel sabato pomeriggio del terzo appuntamento con il Campionato Italiano. Grazie ai vari piazzamenti e ai vari punti attribuiti ai piloti, lo schiermento per Gara 1 di domani, è già delineato.

Nella categoria KZ2, un buon Alessandro Pellizzari (CKR-Tm), ha preceduto il rivale leader del Campionato, Francesco Celenta (Formula K-Tm) grazie ad una vittoria ed un secondo posto. Terza piazza per Lorenzo Giannoni (CKR-Tm), quarto Alessio Baldi (CRG-Tm). Ultime cinque posizioni in Top Ten per Lorandi (Tony Kart-Vortex), Vezzelli (CRG-Modena), Viganò (Top kart-Parilla), De Marco (TB Kart-Tm), Mazzali (Croc-Tm) e a chiudere, Torsellini (Exprit-Tm).

In 60 mini, dominio assoluto per il francese Evan Mallet (CRG-Tm), tre su tre per il francese. Seconda e terza piazza attribuite ad Alfio Spina (CRG/Tm) e Leonardo Caglioni (Evokart/tm).

Sorprese anche in OKJ, con la pole position di Marzio Moretti (Exprit-Tm) grazie alle due vittorie di manche. Prima fila anche per Andrea Rosso (BirelArt-Tm), una vitoria di manche per l’italiano. Terzo Lorenzo Ferrari (Tony Kart/Baby Race), quarto Edoardo Morricone (Tony Kart/Baby Race), quinto Alessandro Giardelli (Tony Kart/Lario Motorsport). Il leader di classifica Minang (Tony Kart/Baby Race) sarà soltanto ottavo sulla griglia di partenza di Gara 1.

Credits: ACI CSAI Karting
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Tanta bagarre nel sabato pomeriggio di Adria, al termine di tutte le manches di qualificazione, Pellizzari (KZ2), Mallet (60mini) e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/poster_adria1-724x1024.jpg CSAI Karting – Adria, manches: Pellizzari (KZ2), Mallet (60mini) e Moretti (OKJ), in pole per la prima finale