Prosegue a pieno ritmo l’iniziativa di ACI-CSAI in collaborazione con la Scuola Federale CSAI di Vallelunga per la selezione dei migliori giovani nell’ambito del Campionato Italiano CSAI Karting indirizzati al programma Ferrari Driver Academy diretta da Luca Baldisserri. Nella recente quarta prova dell’Italiano a Castelletto di Branduzzo (Pavia), la selezione ha premiato Diego Bertonelli (14 anni di Forte dei Marmi) e Mattia Drudi (14 anni di Misano).

I due nuovi prescelti si aggiungono pertanto ai precedenti selezionati delle prime tre prove del Campionato, che sono stati: Francesco Iacovacci (15 anni, di Roma) e Leonardo Pulcini (14 anni, di Roma) nella gara di Sarno, Cristopher Zani (16 anni di Brescia) e Danilo Albanese (13 anni di Siena) nella gara di Ugento, Giulio Tommasin (14 anni di Padova) e Matteo Desideri (14 anni di Roma) nella gara di Siena.

L’iniziativa di cui è responsabile Gian Carlo Minardi si concluderà nell’ultima gara del Campionato Italiano CSAI Karting in programma sul Circuito Internazionale d’Abruzzo a Ortona il 30 settembre per la selezione degli ultimi due giovani fra i 13 e i 16 anni. I due piloti selezionati nel Campionato Italiano CSAI Karting al Circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo:

Diego Bertonelli (nato il 31/1/1998, di Forte dei Marmi). Ha iniziato all’età di 7 anni nella categoria Baby, dove si è piazzato secondo nel Campionato Regionale. All’età di 8 anni è passato nella Easykart, vincendo nel 2008 il campionato nazionale 60 Easy oltre a piazzarsi terzo nella prova internazionale. Ha proseguito con successo anche nella categoria superiore 100 Easy, aggiudicandosi nel 2010 la finale internazionale Easykart. E’ in KF3 dal 2011, prima con lo Junior Team della Birel, con il quale ha disputato il WSK Master Series, l’Euro Series e il Campionato Europeo CIK-FIA, e poi all’inizio del 2012 con Spirit. Nel corso di questa stagione il suo passaggio alla DEP Competition con un Tony Kart-Vortex, vincendo subito la prima gara nel Campionato Italiano KF3 di Castelletto. Continuerà la stagione partecipando alla Coppa del Mondo KF3 di Zuera, alla Finale Internazionale Rok Cup e alla WSK Final Cup.

Mattia Drudi (nato il 16/7/1998, di Misano). Piena di successi la carriera agonistica di Mattia Drudi, figlio d’arte del campione di automobilismo Luca Drudi, con ben 27 vittorie assolute e oltre 60 podi. Mattia ha iniziato nella Baby a 7 anni, vincendo nel 2006 il Campionato Regionale oltre a piazzarsi quarto nel WSK Euro Trophy. Dal 2007 è passato alla Easykart, aggiudicandosi ben 5 titoli di zona nel campionato della 60, il titolo nazionale e il titolo europeo, oltre al secondo posto alle finali internazionali. Nella 100 Easykart nel 2010 e nel 2011 ha vinto il titolo di zona e il campionato europeo, piazzandosi ancora secondo per due volte allefinali internazionali. Dal 2008 al 2012 ha fatto parte del progetto Easykart Driver Program. Ha gareggiato anche in America nel Trofeo Rotax con il team di MaxPapis. Nel 2011 il suo esordio in KF3 con Birel Motorsport, mentre nel 2012 è pilota ufficiale First del Gruppo Birel, con cui si piazza quarto nel campionato nazionale Kart Grand Prix. Recentemente è stato selezionato dalla CSAI come rappresentante dell’Italia nel FIA Academy Trophy, dove vince la prova mondiale di Angerville. Nel corso della stagione il suo passaggio al team cha fa capo al padre, il Drumel Kart, su Tony Kart-Vortex, con il quale conquista il podio nella prova del Campionato Italiano CSAI a Castelletto.


Stop&Go Communcation

Prosegue a pieno ritmo l’iniziativa di ACI-CSAI in collaborazione con la Scuola Federale CSAI di Vallelunga per la selezione dei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/mnbmnbmnm.jpg CSAI – Bertonelli e Drudi i nuovi selezionati a Pavia della FDA