Il Mondiale è incominciato bene a Brandon. La prima tappa del Campionato del Mondo CIK-FIA, categoria KF, ha avuto il suo avvio migliore al circuito di Brandon (GB), struttura realizzata da Mr. Paul Fletcher nel cuore del Lincolnshire. Niente si è concluso in modo prevedibile, nonostante la supremazia messa in mostra da Max Verstappen (CRG-TM-Vega). L’olandese, dominatore dell’intero weekend, ha mostrato quanto sia difficile competere e vincere di fronte a un lotto di avversari come quello presente a Brandon. Analogamente, la prova unica della CIK-FIA International Super Cup, riservata alla KF Junior, ha tenuto con il fiato sospeso il folto pubblico che ha circondato il tracciato inglese, sul quale il pilota di casa Lando Norris (FA Kart-Vortex-Le Cont) ha infine prevalso al termine di una aspra battaglia. Dopo questo primo atto, la competizione iridata della KF guarda al secondo e definitivo appuntamento del Bahrain, dove sul Viva Karting Track di Sakhir, dal 19 al 23 novembre, sarà assegnata la corona CIK-FIA 2013.

Verstappen prenota il titolo mondiale KF. Parlare del dominio messo in atto da Max Verstappen può sembrare riduttivo, visto il ritmo che l’olandese ha dovuto mantenere nella prima fase della Finale, incalzato da due irriducibili potenziali vincitori come il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Vega) e l’inglese Ben Hanley (Art GP-TM-Vega). Nielsen si era annunciato vincendo la Prefinale 2, dopo che Verstappen si era aggiudicato la Prefinale 1. Hanley, dopo aver rimontato in Prefinale 1, è subito entrato in lotta con i due principali avversari alla partenza della Finale. Verstappen ha dovuto allontanarsi dai due pericolosi avversari, riuscendo a prendere un minimo vantaggio di sicurezza prima che Nielsen e Hanley, entrando in bagarre tra loro, perdessero leggermente terreno. Così, quando il leader ha potuto finalmente distanziarsi dagli avversari, Nielsen ha potuto conservare il secondo posto: nell’accesa bagarre, nella quale si era inserito anche il britannico Tom Joyner (Zanardi-TM-Vega), Hanley era scivolato più indietro. Quest’ultimo, per risalire sul podio, ha recuperato dal russo Egor Stupenkov (Energy-TM-Vega), per concludere infine alle spalle di Verstappen e Nielsen.

A Norris l’International Supercup KFJ. Il risultato finale consegna all’inglese Lando Norris la vittoria nella CIK-FIA International Supercup KFJ. Il londinese ha coronato con la vittoria un weekend che lo ha visto inizialmente nelle posizioni di rincalzo nelle posizioni di rincalzo prima di recuperare oggi nella fase finale. A tagliare per primo il traguardo della Finale è stato il connazionale e compagno di squadra Daniel Ticktum, ma a seguito di un contatto negli ultimi giri con lo stesso Norris, giudicato di sua responsabilità dai Commissari Sportivi, è stato penalizzato di 10”, precipitando all’11. posto: un vero peccato per Ticktum, protagonista di un ottimo weekend. Altri protagonisti della Finale sono stati l’indiano di licenza britannica Jehan Daruvala (FA Kart-Vortex-Le Cont) e il tedesco Mick Betsch (Tony Kart-Vortex-Le Cont), rispettivamente secondo e terzo dopo aver lottato nelle posizioni di testa per tutta la gara.

Gli appuntamenti in TV con le immagini di Brandon. Rivedere le battaglie al PFI Circuit sarà possibile grazie alla differita che Rai Sport 2 ha in programma martedì 3 settembre alle 22:30. In scaletta è la fase conclusiva del Mondiale KF, dalle due Prefinali fino alla Finale, oltre la Finale della KF Junior. Ancora da Rai Sport 2, venerdì 6 alle , sarà infine trasmesso il servizio speciale sull’intero weekend in Inghilterra.


Stop&Go Communcation

Il Mondiale è incominciato bene a Brandon. La prima tappa del Campionato del Mondo CIK-FIA, categoria KF, ha avuto il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/KF_Podium.jpg CIK – Verstappen vince il primo round mondiale in KF. A Norris la Super Cup KFJ