Nuove stelle del karting internazionale dall’Europeo di Alcaniz. Il risultato a sorpresa c’è stato, ancora una volta in una gara internazionale di karting. E’ successo a Alcaniz (E), al Motorland Aragòn, prima delle due tappe della stagione 2013 del Campionato Europeo CIK-FIA per le categorie KF e KF Junior. Soprattutto quest’ultima ha visto emergere nuovi protagonisti, che spesso centrano il risultato eclatante ma devono anche fare i conti con i piloti più esperti. l’Europeo 2013 si è dunque aperto con le iniziali vittorie del danese Nicklas Nielsen in KF e dell’inglese Lando Norris in KF Junior. Successi che, in entrambi i casi, hanno richiesto il meglio di sè ai rispettivi autori

Nielsen, primo leader in KF. Inizialmente la KF è stata dominata dall’inglese Ben Barnicoat (ART GP-TM-Vega), che però, dopo aver vinto quattro manche di qualifica, ha concluso arretrato la prefinale 1, a causa di un incidente di gara con il napoletano Felice Tiene (CRG-Parilla-Vega). Sembrava perciò più aperta la strada di Nicklas Nielsen, ma il danese in Prefinale 2 si è visto scavalcare dal connazionale Christian Sorensen (Tony Kart-Vortex-Vega). Per giunta, nell’altra Prefinale aveva prevalso l’olandese Max Verstappen (CRG-TM-Vega), seguito da un altro favorito come il francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega). Di questa concorrenza così difficile da battere, Nielsen ha avuto ragione nell’arco dei due giri iniziali della Finale, sfilando in testa dalla seconda fila per installarsi davanti a Sorensen. Verstappen si è messo all’inseguimento dei due e Tiene ha iniziato la sua rimonta dalla 15. fila di partenza. Nielsen ha tenuto a bada per tutta la gara un combattivo Sorensen, che nel finale è riuscito ad avvicinarsi al leader. Anche Verstappen è rimasto a ruota, riuscendo solo ad entrare nella scia di Sorensen in prossimità del traguardo, quando Nielsen lo aveva già tagliato da vincitore. Ottimo risultato per Tiene, che ha coronato la sua rimonta con un eccellente 5. posto finale, alle spalle del polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Vega).

Norris, gran lotta per la vittoria in KFJ. Il risultato conclusivo decreta l’inglese Lando Norris (FA Kart-Vortex-Le Cont) come vincitore della Finale della KFJ. Il londinese ha coronato con la vittoria un weekend che lo ha visto protagonista il venerdì e il sabato e lo ha poi costretto a recuperare nelle fasi finali domenica. A tagliare per primo il traguardo della Finale in pista è stato il tailandese di licenza britannica Sasakorn Chaimongkol (Kosmic-TM-Le Cont), ma un contatto nell’ultimo giro con lo stesso Norris, giudicato di sua responsabilità dai Commissari Sportivi, ha determinato la penalizzazione di 10” all’asiatico, sceso così al 14. posto. Una vero peccato per la prestazione del tailandese, che aveva vinto la Prefinale 1 e si era aggiudicato la pole position nella Finale. Altro protagonista della giornata è stato il belga di origini italiane Matteo Raspatelli (Tony Kart-Parilla-LeCont), il quale, dopo la vittoria in Prefinale 2 ha sfidato Norris fino al traguardo della Finale, concludendo alle spalle dell’inglese per soli 44 millesimi, ottenendo con questo secondo posto il suo primo risultato in una gara internazionale. Sul podio della finale è salito anche l’olandese Martijn van Leeuwen (Zanardi-TM-LeCont), il quale si era fatto notare fin dalle manche iniziali.

Tutte le immagini dall’Europeo in Aragona. Il weekend CIK-FIA sul circuito aragonese resta visibile in Internet, dopo la diffusione dell’intero programma odierno in live streaming. Sono già disponibili sul sito www.cikfiachampionship.com le riprese delle Finali, visibili integralmente. L’appuntamento è anche in TV, con la differita delle stesse gare, in orari in attesa di definizione da Rai Sport. Già fissato è invece il servizio speciale di Rai Sport 2, in programma venerdì 21 giugno alle ore 24:00.


Stop&Go Communcation

Nuove stelle del karting internazionale dall’Europeo di Alcaniz. Il risultato a sorpresa c’è stato, ancora una volta in una gara […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/Group_Alcaniz.jpg CIK – Nielsen e Norris i vincitori del primo round dell’Europeo KF/KFJ