Campionati CIK in crisi? L’incubo continua… Nonostante i tam tam operati su tutti i fronti e lo stratagemma di operare un taglio da tre a due sulle gare di selezione alle finali dei campionati europei (ovvero i più importanti della stagione) relativi alle categorie KF2 e KF3, infatti, il crollo di partecipazioni rispetto alla scorsa stagione è più che evidente: quasi 100 piloti in meno, nonostante appunto il famigerato taglio.

Una débacle senza precedenti per gli organizzatori della federazione mondiale delle quattro ruotine, che consegna di fatto ai rivali della WSK lo scettro dei leader sul panorama del Karting internazionale. Eppure l’intero ambiente si aspettava una reazione forte dalle mura del ‘Palazzo’, mentre invece questa guerra dei numeri pare concludersi sempre più come un nulla di fatto per la CIK e come una vittoria nemmeno tanto più eclatante per WSK Promotion…

La politica dei piccoli passi e quella di andare sempre più incontro alle esigenze del mercato, dei piloti e dei costruttori, premia dunque la scuola e la diplomazia italiana (curata come sempre nei minimi dettaglia da patron De Donno) e boccia inesorabilmente l’immobilismo francese che regna in casa CIK. Il risultato? Nonostante l’aumento dai vecchi 5 round del 2009 agli attuali 10 del 2011 e mete vecchie e nuove attraversate quali Europa, Stati Uniti ed Africa la scorsa stagione, e Canada, Italia ed Europa quest’anno, il trend WSK ha sempre mantenuto una crescita costante, nonostante la crisi che imperversa ormai da più di un triennio nel mondo.

Varennes e Brandon, teatri delle due sfide di selezione per le finali di Nord e Sud Europa, avranno per la cronaca poco più di trecento piloti complessivamente nei due eventi, contro i circa 400 del 2010. E la WSK? Sta affrontando la trasferta di Portimao (la più lontana d’Europa e con difficoltà logistiche non indifferenti, ma su un circuito per palati fini) con i suoi soliti 244 partecipanti nel singolo evento.

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Campionati CIK in crisi? L’incubo continua… Nonostante i tam tam operati su tutti i fronti e lo stratagemma di operare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CIK.jpg CIK-FIA – Flop di iscritti alle selezioni per l’Europeo KF2 e KF3