Miglior compleanno e miglior esordio non potevano proprio esserci per Kevin Ceccon. Il campione dell'ultima edizione internazionale dell'Open Masters, sponda KF3, è stato il protagonista della KF2 questo weekend sul circuito di Campillos. Nel profondo Sud della Spagna, infatti, il "Cek" è partito subito in quarta "tradendo" anche i suoi più stretti collaboratori, palesemente attoniti dalla solita grinta del proprio pupillo, ma soprattutto imbarazzati dalla sicurezza espressa dal driver bergamasco nella sua prima uscita ufficiale in sella a un potente KF2.

Il bilancio parla chiaro: secondo miglior crono in qualifica, top five nelle manches disputate (con due secondi posti), pole position in griglia "after manches", piazza d'onore sul podio spagnolo accanto a due big del calibro di José Cautela (CRG) e Luke Wright (Maranello). Come dire serve altro? … Promosso insomma, e a pieni voti, considerando anche il livello qualitativo trovato nel Campeonato de Espana, che evidenziava anche altri nomi di spicco della categoria, quali Armand Convers (PCR), Bernard Arnaut (CRG), Dani Simon Julve (Tonykart), Oriol Dalmau (FA Kart) ecc. ecc.

E ora? "Torniamo in Italia – ha dichiarato Ceccon ai microfoni di Stop&Go – soddisfatti e consapevoli che il nostro potenziale è top come lo era fino alle scorse settimane in KF3. Il salto? Il divario di potenza? No non scherziamo, mi sono trovato benissimo grazie come sempre al gran lavoro dei ragazzi di tutto il Team Gandolfi, e i risultati parlano fin troppo chiaro. Non vedevo l'ora di saltare su e cominciare a sviluppare l'intero nuovo pacchetto. La cosa divertente è che siamo appena agli inizi, valutabile attorno al 30/35% del potenziale, e quindi con un margine di miglioramento assai elevato. Davanti ancora tanta strada da fare. Questo è un nuovo percorso, da tracciare e percorrere come fatto negli step precedenti in KF3 e 60 Mini. Sono davvero curioso di vedere come sarà a Zuera il prossimo fine settimana, dove in occasione dell'ultima tappa stagionale della WSK Series, mi scontrerò con tutti gli specialisti e veterani al gran completo della KF2. Poi sarà la volta delle 'Industrie', ancora campionato spagnolo e Copa de Campeones. Siamo solo all'inizio, ci divertiremo".

Nella foto, Kevin Ceccon (Team Gandolfi – Maranello)


Stop&Go Communcation

Miglior compleanno e miglior esordio non potevano proprio esserci per Kevin Ceccon. Il campione dell'ultima edizione internazionale dell'Open Masters, sponda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/CEK_CAMPILLOS.jpg Campeonato de Espana – Incredibile Ceccon: Pole position e piazza d’onore al debutto in KF2!