Tanto tuonò… che piovve. I rumors attorno alla partecipazione delle case ufficiali alla prossima edizione della WSK International Series hanno trovato fondamento (il primo, per ora…) nel comunicato pubblicato da Birel sul proprio sito web. Annunciando l’ingaggio dell’inglese Jack Harvey, "soffiato" al team Maranello, il costruttore di Lissone dà una prima anticipazione sui programmi 2008: dopo Winter Cup e Margutti, immancabili classiche d’apertura, il team di Ronnie Sala entrerà ufficialmente nella serie WSK, con un programma che prevede l’intero campionato di sei appuntamenti.

L’annuncio è inserito con discrezione, nella presentazione dei piani futuri di Harvey, che esordirà in Birel già il prossimo 16 dicembre, nell’evento-chiusura degli appuntamenti internazionali a Macao. In realtà, la notizia di… sottofondo è ben più importante della stessa cover story: è ormai certo che sulla serie WSK si stanno concentrando le attenzioni e i progetti dei maggiori costruttori, visto che ai già presenti CRG e Maranello si affianca ora Birel. Ed è solo l’inizio, stando alle voci che radio-box da tempo diffonde, in merito all’ingresso in WSK di ulteriori team ufficiali. In questa serie, ad esempio, ha già una sua regolare presenza il team FA Kart, guidato dallo spagnolo Genis Marco, tecnicamente legato a Tony Kart. E’ imminente l’ingresso nella serie anche del costruttore di Prevalle? Se ne attende solo l’annuncio ufficiale, mentre si ha notizia di almeno un altro paio di costruttori, in questo caso stranieri, in procinto anche loro ad affrontare la WSK 2008.

Nella foto di archivio, Jack Harvey


Stop&Go Communcation

Tanto tuonò… che piovve. I rumors attorno alla partecipazione delle case ufficiali alla prossima edizione della WSK International Series hanno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/122g.jpg Birel entra in WSK! E anche Tony pare pronta al salto … L’Open Masters vacilla?