Colpo grosso della Maranello in KF3. La scuderia di Armando Filini ha ingaggiato infatti il bergamasco Kevin Ceccon, autentica rivelazione in questa sua prima stagione d'esordio nella ex 100 Junior col 4° posto finale nell'Open Masters, il 7° nell'Europeo e soprattutto la vittoria virtuale nell'Open di Spagna prima dello discutibile squalifica che ha regalato la corona al locale Marc Otero.

L'addio alla Birel, nell'aria già dallo scorso settembre, è quindi ufficiale. Il motivo? La superficialità della casa di Lissone nei rapporti di immagine e comunicazione verso il talento lombardo, fanno sapere dal management di Ceccon, che nulla imputa però al materiale fornito dalla casa di Ronnie Sala.

Tornando alla Maranello il colpo è doppio in quanto assieme a Ceccon viene incorporata anche la struttura di Ennio Gandolfi, divenuta nell'operazione team satellite dei giallo-rossi emiliani. Per la cronaca il biondino di Clusone, che sarà l'unico pilota appoggiato dal costruttore modenese assieme al più esperto finlandese Aaro Vainio, chiuderà gli ultimi due appuntamenti di Alcaniz e Vendrell (entrambi in Spagna e seguiti dalle telecamere di Stop&Go) con lo stesso materiale Birel come da contratto. La pagina verrà poi voltata definitivamente dal gennaio 2008.

La Gandolfi Racing, infine, supporterà oltre a Ceccon anche altri giovani "cavallini" da proiettare verso l'alto come fatto quest'anno col pilota bergamasco. Il primo della lista è il catalano Kevin Tenorio, 13enne proveniente direttamente da Barcellona.

Nella foto, Kevin Ceccon (Team Gandolfi)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Colpo grosso della Maranello in KF3. La scuderia di Armando Filini ha ingaggiato infatti il bergamasco Kevin Ceccon, autentica rivelazione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cex.jpg Birel addio! Ceccon e il Team Gandolfi passano alla Maranello!