Il 4° appuntamento del Campionato Giapponese di Kart, la Serie All Japan, andato in scena sul circuito di Tsumagoi, ha confermato il grande valore tecnico dei kart Birel in tutte le classi. In KF2 ben 4 piloti del Gruppo Birel si sono classificati nei top 6 al traguardo: la splendida vittoria è andata a Tsuboi (Super winforce -IAME), mentre Ono (RK-BMB) ha ottenuto il 3° posto e la pole position in qualifica, Kubo (RK-BMB) il 5° e Matsubara la 6ª posizione. Grande prestazione anche nell’importante categoria giovanile Cadet, dove da sempre il Gruppo Birel è leader in termini di tecnologia.

In questa categoria la vittoria è andata a Takahashi con il pluri- vittorioso Birel C 28, ma il successo è stato corale nella Cadet, un vero e proprio dominio con tutti i gradini del podio conquistati; al 2° posto, infatti, si è classificato Sato (RK) e al 3° Suzuki (Spirit). A completare una prestazione di grande spessore, anche il 5° posto di Natori e la 6ª posizione di Koizumi. Successi e soddisfazioni sono arrivate anche dai due campionati monomarca di motore più importanti: la FS 125 con motore X30 Iame e la FP Junior con motore Yamaha. Nella Serie Iame ha vinto il pilota del team Quintarelli, Turbo Asahi ( con Mikasa e Abe rispettivamente 3° e 5° con i telai Spirit), mentre nel Campionato FP Junior, Ogawa ha ottenuto un buon 6° posto che lo conferma nelle zone alte della classifica.

Così Tadashi Sasaki presidente della Birel Pacific commenta l’ottimo weekend: ” I telai Birel, Winforce, RK e Spirit si sono confermati di assoluto valore tecnologico e capaci di fare la differenza a prescindere dal motore utilizzato, dalla gomme e dalla categoria. Questo significa che il grande lavoro di sviluppo fatto per le singole categorie di concerto con i tecnici Birel, oggi è in grado di garantirci un vantaggio su tutti i principali competitor ponendo il nostro gruppo in una posizione di leadership di mercato. Dobbiamo sottolineare anche le ottime prestazioni dei motori BMB in KF2 e l’ottima professionalità dei nostri tecnici e dei team esterni, che sanno offrire un servizio in grado di fare la differenza.”

Le classifiche:

(KF2)
1.S.Tsuboi Birel SWF Y30C/IAME
2.K.Fujimoto CRG/Maxter
3.R.Ono RK30/BMB * QF : Pole Position
4.K.Miyazawa Kosmic/Vortex
5.R.Kubo RK30/BMB
6.G.Matsubara SPIRIT SP32/IAME

(FS125 / X30)
1.T.Asahi Birel RY30-S2
2.Y.Hiraki CRG
3.Y.Mikasa SPIRIT SP30
4.T.Kataoka CRG
5.T.Abe SPIRIT SP30
6.Y.Hiraga Birel RY30-S2

(FP.Jr / Yamaha)
1.T.Ohyu Tony
2.H.Yamada Sodi
3.J.Yamakawa Kosmic
4.R.Hiraki CRG
5.M.Chiba Tony
6.T.Ogawa Birel RY30-S2

(FP.Jr Cadet / Yamaha)
1.T.Takahashi Birel C28Z
2.H.Sato RK28Z
3.A.Suzuki SPIRIT
4.F.Koseki FA
5.T.Natori Birel C28Z
6.K.Koizumi SPIRIT


Stop&Go Communcation

Il 4° appuntamento del Campionato Giapponese di Kart, la Serie All Japan, andato in scena sul circuito di Tsumagoi, ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/jap1.jpg All Japan Championship – Round 4 report: Vittorie e podi per i colori Birel, Winforce, RK e Spirit a Tsumagoi