Il pilota di turno della nostra rubrica “5 domande a” (rivolta ai piloti di ogni categoria dell’automobilismo sportivo nazionale e internazionale) è il campione 2011 della Campionato Italiano CSAI Karting nella KF2: Alessio Santilli. Ragazzo serio, professionale, ben educato e sempre disponibile, il personaggio in questione è riuscito a ritagliarsi quest’anno la sua bella fetta di visibilità nella serie tricolore federale, al punto di stuzzicare l’attenzione di svariati addetti ai lavori, fra cui i ‘rossi’ della Ferrari Driver Academy. Di seguito le 5 domande di Stop&Go e le 5 risposte del talento pescarese.

1. Il tuo obiettivo per questo finale di stagione era confermarti ai vertici nel Campionato Italiano CSAI e fare bene nella Coppa del Mondo CIK-FIA. Da che parte pende la bilancia?
“Senza ombra di dubbio è stata una stagione positiva. Mi sono laureato campione italiano cogliendo in pieno l’obiettivo primario e ripetendo l’impresa del 2010, mentre nella Coppa del Mondo (in prova unica a Sarno, ndr) sono stato decisamente sfortunato incappando in troppe dafaillances nelle batterie eliminatorie… spero di avere un giorno un’altra occasione che mi garantisca una bella rivincita”.

2. Pregi e difetti di Alessio Santilli sui campi di gara
“Credo che il nostro punto di forza (mia e del mio team) sia quella di capirci al volo sulle regolazioni del mezzo, tra di noi, c’è un intesa stupenda e questo ci permette di lavorare con serenità. So che personalmente ho tantissimo da imparare e in particolar modo devo migliorare nella gestione della gara e di tutta la manifestazione”.

3. I tuoi hobbies nel tempo libero
“Parte del mio tempo libero è dedicata alla preparazione fisica in vista delle gare: Palestra, piscina e bici, poi ovviamente passo molto tempo con i miei amici andando in giro a divertirci”.

4. Il tuo pilota preferito in Formula 1
“Nella Formula 1 attuale non ho un vero e proprio idolo, ma penso che i migliori siano Hamilton e Alonso. Mentre nel Karting mi piace lo stile di Cesetti, perchè non molla mai anche nelle situazioni più ostiche”.

5. Il tuo programma per il 2012
“Per il 2012 non c’è nulla di sicuro, so che non posso ambire ad un passaggio in Formula per mancanza di budget, ma spero di trovare qualche sponsor che mi consenta di continuare a correre in kart”.

Scheda Personale

Nome: Alessio Santilli
Città natale: Pescara
Nazionalità: Italia
Hobby: Palestra, Nuoto, Ciclismo
Pilota preferito: Sauto Cesetti
Pista preferita: Val Vibrata
Categoria: KF2
Team: T.R.K.
Obiettivo: Diventare pilota ufficiale Karting
Website: www.alessiosantilli.fan-club.it


Stop&Go Communcation

Il pilota di turno della nostra rubrica “5 domande a” (rivolta ai piloti di ogni categoria dell’automobilismo sportivo nazionale e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/santilli2.jpg 5 domande a: Alessio Santilli