Jimmie Johnson partirà in pole position nella gara di Watkins Glen grazie ad un giro effettuato in 1'11''340 ad una media di 123.633 miglie orarie (199.049 kmh). Il pilota della Chevy #48 ha migliorato sensibilmente la sua prestazione delle prove libere ma l'ha spuntata per solo otto millesimi di secondo su Kurt Busch, secondo. Dietro di loro partirà il vincitore della scorsa settimana Denny Hamlin affiancato dallo specialista di circuiti stradali Marcos Ambrose e David Stremme. Completano i primi dieci Ryan Newman, Greg Biffle, Kyle Busch, Boris Said (altro specialista degli stradali) e Juan Pablo Montoya.

La prestazione di Said è stata forse la migliore in assoluto in quanto la pista è diventata più lenta con il passare dei piloti e quasi tutti i migliori sono stati tra i primi venti a scendere in pista. Said invece è sceso a qualificarsi in 42esima posizione su 46 partecipanti. La decisione del team TRG di spostare David Gilliland sulla Chevy #70 per far posto ad Andy Lally sulla #71 è risultata azzeccata. L'esordiente pilota (con esperienza nelle gare GT) si è qualificato al quindicesimo posto menter Gilliland non è riuscito a qualificarsi. Lally ha preceduto il nostro Max Papis, davvero strepitoso nel conquistare la sedicesima posizione di partenza che fa ben sperare per la gara.

Tony Ave ha sostituito Tony Raines sulla Dodge #37 qualificandosi all'ultimo posto. Oltre a Gilliland, non si sono qualificati Brian Simo e Joe Nemechek.

Aldo Canzian


Stop&Go Communcation

Jimmie Johnson partirà in pole position nella gara di Watkins Glen grazie ad un giro effettuato in 1'11''340 ad una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/48qglen.jpg NASCAR – Watkins Glen – Qualifiche: Johnson in pole, strepitoso Papis