Le prove di qualificazione per la Lenox Tools 301 di Loudon sono state cancellate a causa della pioggia caduta sul tracciato del New England. In questo modo, le prime 35 posizioni in griglia sono state stabilite in base alla classifica dei team. Così Tony Stewart partirà in pole affiancato da Jeff Gordon, entrambi seguiti da Jimmie Johnson, Kurt Busch e Carl Edwards. Stewart è stato veramente fortunato in quanto aveva danneggiato la propria vettura durante le prove libere e i suoi meccanici non sarebbero riusciti a ripararla per le qualifiche. Se si fosse qualificato con la vettura di scorta, sarebbe stato costretto a partire dal fonda dello schieramento. Completano i primi dieci Ryan Newman, Denny Hamlin, Greg Biffle, Kyle Busch e Matt Kenseth. Il 36esimo posto è stato assegnato a Brad Keselowsky avendo vinto una gara in questa stagione. Le restanti posizioni sono state assegnate in base alle partecipazioni durante il campionato 2009 (non qualificazioni comprese), con la classifica dei team per stabilire le posizioni in caso di parità di partecipazioni. Per questa ragione non si sono qualificati Dexter Bean e Ted Christopher. All'inizio, anche Regan Smith era rimasto escluso ma il suo team (Furniture Row Racing) è riuscito a trovare un accordo con la scuderia di Larry Gunselman, che ha deciso di ritirare la propria Toyota #64 con la quale Mike Wallace sarebbe dovuto partire 42esimo.

Bisogna ricordare che le previsioni meteo per questo weekend sono davvero pessime e le prove libere del sabato e la stessa fara potrebbero saltare a causa della pioggia. In teoria le cose dovrebbero migliorare per lunedì. Se le previsioni dovessero avverarsi, l'asfalto sarà completamente privo di gomma e la gara dovrebbe risultare molto interessante.

 

Aldo Canzian


Stop&Go Communcation

Le prove di qualificazione per la Lenox Tools 301 di Loudon sono state cancellate a causa della pioggia caduta sul […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/tonyneq.jpg NASCAR – Loudon – Qualifiche: La pioggia premia Stewart