Brian Vickers ha bissato la pole ottenuta a Brooklyn a Giugno cogliendo la sua sesta stagionale su 23 corse. Il pilota della Toyota Camy #83 è davvero formidabile in qualifica ed ha segnato un tempo di 38.453 secondi ad una media di 186.080 miglie orarie (299.588 kmh) staccando Mark Martin, secondo qualificato, di 43 millesimi di secondo. Il veterano pilota della Chevrolet Impala #5 (quattro pole e quattro vittorie quest'anno) si è piazzato davanti al tricampione Jimmie Johnson, Martin Truex Jr., autore di una grande prestazione, e Kurt Busch. In quarta fila partirà Ryan Newman affiancato da Joey Logano. Proprio Newman era stato il più veloce delle prove libere con un tempone di 38.060 che non è riuscito a ripetere nel pomeriggio. Completano i primi dieci il sempre verde Bill Elliott (come al solito pimpante in qualifica nonostante le 34 stagioni in NASCAR) e Kasey Kahne, che dovrà partire dal fondo dello schieramento a causa del cambio del motore.

 A ridosso della top10 sono rimasti Scott Speed (a dimostrazione del grande stato di forma del team Red Bull), Brad Keselowski e A.J.Allmendinger. L'unico pilota non qualificato è stato il rientrante Tony Raines con la Dodge @37 di Brad Jenkins.

Aldo Canzian


Stop&Go Communcation

Brian Vickers ha bissato la pole ottenuta a Brooklyn a Giugno cogliendo la sua sesta stagionale su 23 corse. Il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/83qmic2.jpg NASCAR – Brooklyn – Qualifiche: Vickers si ripete a Michigan