Raphael Matos (nella foto) si aggiudica gara 1 sul circuito di Mid-Ohio a Lexington, davanti a Franck Perera e a Richard Antinucci, portandosi in testa al campionato, anche se di soli 3 punti (363 contro 360) rispetto al pupillo di Eddie Cheever.

 

In qualifica Matos si era guadagnato la pole position con un tempo strepitoso di 1:13.1434, inferiore di circa mezzo secondo rispetto ai più stretti inseguitori, nell’ordine: Franck Perera, Jonny Reid, Richard Antinucci e  Arie Luyendyk Jr. Solo 19ma la recente vincitrice di Nashville, Ana Beatriz.

 

In gara, per gli inseguitori del brasiliano, soprattutto per Perera, non c’è stato niente da fare. Antinucci si è appropriato della terza piazza ai danni di Jonny Reid al primo giro all’interno della curva 8 di una corsa senza sospensioni per bandiere gialle. Si tratta della terza vittoria stagionale per Matos, tutte avvenute nella prima gara di un doubleheader non su ovali. Da notare che Antinuci ha trionfato in entrambe le gare 2 sin qui disputate.

 

"La pista non era granchè all’inizio – ha affermato Antinucci – ed è lì che abbiamo perso terreno. Nel finale sono riusciti a migliorare i tempi, ma penso che oggi avevamo il passo da terzi, ma sono felice. Abbiamo migliorato per tutto il weekend e noi eravamo uno di quei teams che non avevano partecipato ai test del mese scorso"

 

A seguire per gara 2 stasera, dove Antinucci avrà la ghiotta occasione di partire dalla prima fila a fianco del poleman Jonny Reid, proprio davanti a Matos che partirà quarto a fianco di Perera.

 

Piero Lonardo

 

Clicca qui per l’ordine di arrivo di gara 1

Clicca qui per la griglia di partenza di gara 2


Stop&Go Communcation

Raphael Matos (nella foto) si aggiudica gara 1 sul circuito di Mid-Ohio a Lexington, davanti a Franck Perera e a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/matos_ohio.jpg IndyLights – Mid-Ohio, Gara 1: Matos vince e si porta in testa al campionato