Giunta al termine definitivo la querelle sul GP of Boston, quindicesima delle sedici prove dell’IndyCar Series 2016, cancellata dopo un tira e molla infinito con l’amministrazione comunale della metropoli del Massachusetts due settimane or sono.

Il tracciato cittadino, che avrebbe dovuto ospitare la gara del Labor Day verrà sostituito dallo storico circuito di Watkins Glen, che rientra così nella serie dopo 6 anni.

La pista dello stato di New York ha ospitato gare nel triennio 1979-1981 e poi più avanti, nei 6 anni dal 2005 al 2010, con Will Power ultimo vincitore e Scott Dixon leader nel numero di vittorie con tre successi.

Il weekend, che si dipanerà dal primo al quattro settembre prossimi, comprenderà, come previsto inizialmente dalla schedule di Boston, anche l’Indy Lights.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Oggi l’annuncio ufficiale. Il weekend comprenderà anche l’Indy Lights

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/05-13-Watkins-Glen-Aerial-Shot.jpg IndyCar – Watkins Glen sostituisce Boston