Dopo il violento crash di cui è stato protagonista lo scorso week-end nella gara in Iowa, Will Power ha completato martedì una giornata di test obbligatoria sul circuito di Mid-Ohio, per verificare il pieno recupero dalla lieve commozione cerebrale patita sabato. Una prassi obbligatoria nella IndyCar Series.

“È stato bello tornare al volante. In Iowa ho avuto un brutto incidente, ma adesso è tutto ok. Soltanto la prima notte ho sofferto un po’ di mal di testa e un indolezimento del collo”, ha raccontato il portacolori della Penske, che ha ricevuto il nulla osta dei medici. “Era necessario avere l’ok dai commissari della IndyCar ma questa sessione è stata più che altro preocauzionale. In ogni caso è giusto così, non si è mai abbastanza premurosi”.

A Mid-Ohio (dove ha provato anche l’inglese James Jakes) il driver australiano ha potuto cogliere l’occasione per prepararsi in vista dei successivi round sui tracciati stradali e cittadini, a cominciare da quello di Toronto del 10 luglio.

Power sarà ancora in azione il 5 luglio insieme a Pippa Mann, schierata dal Rahal Letterman Racing, sull’ovale del New Hampshire Motor Speedway.


Stop&Go Communcation

Dopo il violento crash di cui è stato protagonista lo scorso week-end nella gara in Iowa, Will Power ha completato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/usa-300611-01.jpg IndyCar – Via libera per Will Power dopo il test a Mid-Ohio