Dopo la delusione del Texas Speedway, l’IndyCar Series ritorna per il 10mo round stagionale in quel di Road America.

Sullo storico tracciato del Wisconsin, che mancava dalla schedule delle monoposto più veloci del pianeta dal lontano 2007 –  vincitore nell’occasione Sebastien Bourdais –  si ritroveranno le 21 vetture committate per tutta la stagione.

Le uniche novità tra i piloti provengono dall’Ed Carpenter Racing. Ritorna dopo Detroit il campione Indy Lights in carica Spencer Pigot con la DW12-Chevy #20 del team owner, mentre viene riportato nella entry list Josef Newgarden. Il nativo del Tennessee, che ricordiamo ha subito la frattura della clavicola meno di due settimane fa in Texas, si sta riprendendo in tempi record, ma non dovesse farcela, è pronto JR Hildebrand.

Nel mentre, subito dopo le fatiche, ben ripagate, dello scorso weekend, a Le Mans, Scott Dixon (nella foto, la livrea flash per Road America) e altri quattro piloti della serie: Simon Pagenaud, James Hinchcliffe, Helio Castroneves e Alexander Rossi si sono ritrovati già lunedì 20 giugno per testare le nuove coperture Firestone a Watkins Glen.

Qualche giorno prima invece, durante la settimana della 24 Ore, ben 12 piloti hanno verificato con le loro monoposto lo stato del tracciato del Wisconsin. Tra loro, nientemeno che l’asso della NASCAR Brad Keselowski, salito per la prima volta sulla DW12-Chevy del Team Penske di Simon Pagenaud.

Venerdì 24 giugno in programma due sessioni di prove libere, alle 11.00 AM e alle 3.00 PM, ora locale; a seguire sabato una terza sessione di libere e le qualifiche, prima dello start, domenica 26.

Piero Lonardo

L’entry List di Road America


Stop&Go Communcation

Pronto Hildebrand per Newgarden per Ed Carpenter

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/06/clorox-1024x512.jpg IndyCar – Tutto pronto per il rientro a Road America