Dopo ben otto stagioni nel team Andretti Green (poi divenuto Andretti Autosport), Tony Kanaan volta ufficialmente pagina. Risolto da alcune settimane il contratto con la sua precedente scuderia, a causa della dipartita dello sponsor 7 Eleven, il pilota brasiliano si è accordato con il de Ferran Dragon Racing per l’edizione 2011 della IndyCar Series.

“Sono davvero eccitato di poter lavorare con questa squadra, ho grande stima per tutti i suoi titolari, che hanno una grande passione per questo sport. Non c’è dubbio che dovremo impegnarci a fondo, ma sento che qui c’è grande voglia di diventare protagonisti. Sono desideroso di contribuire a questo obiettivo, portando la mia esperienza”, ha commentato Kanaan, vincitore del campionato nel 2004.

Kanaan ritroverà il connazionale e amico (nonché ex rivale) Gil de Ferran, entrato nei vertici della formazione nata dalla volontà di Steve Luczo e Jay Penske, dopo la fusione con la sua de Ferran Motorsports.

“Per noi è un grande arrivo, sarà fantastico avere Tony a bordo. È un campione affermato e vanta un ottimo palmares, sono certo che la sua presenza sarà inestimabile per la nostra crescita. Il suo, inoltre, è stato un segno di grande fiducia nei nostri confronti”, ha dichiarato de Ferran, campione nel 2000 e nel 2001 in Formula CART.

In questa stagione Kanaan ha chiuso 6° in classifica generale, con un successo all’Iowa Speedway. Il team de Ferran Dragon Racing ha invece schierato Raphael Matos.


Stop&Go Communcation

Dopo ben otto stagioni nel team Andretti Green (poi divenuto Andretti Autosport), Tony Kanaan volta ufficialmente pagina. Risolto da alcune […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/usa-201210-01.jpg IndyCar – Tony Kanaan si accorda con il team de Ferran Dragon Racing per il 2011