Scott Dixon si aggiudica la seconda gara stagionale dell’IndyCar Series 2015 sullo speedway di Fort Worth, Texas.

Il campione 2013, partito in sordina dalla settima piazola, ha approfittato di un ottimo passo di gara per risalire via via la classifica, fino al sorpasso decisivo sul compagno di squadra Tony Kanaan, al giro 139. I box Ganassi ha infine completato l’opera, permettendo al neozelandese a mantenere la leadership, anche nell’ultimo splash effettuato a 20 giri dalla fine.

Per Kanaan, che ha condotto la gara nelle fasi centrali, la soddisfazione di un secondo posto dopo le prove non esaltanti di Indianapolis e Detroit.

Grandi delusi della corsa gli alfieri del Team Penske, con Will Power, partito dalla pole, presto dileguatosi dalla lotta per il comando e alla fine solamente 13mo, a 4 giri. Sorte simile anche per Simon Pagenaud, che aveva ereditato il comando dal campione in carica, ma che ha perso terreno al secondo pit, avvenuto in regime di bandiere gialle per l’unica caution della giornata per detriti. Francese appena fuori alla top ten a 2 giri dal vincitore.

Così sono stati ancora una volta quest’anno Helio Castroneves e Juan Pablo Montoya a fare risultato per la squadra del “captain”, terminando rispettivamente terzo e quarto davanti ai due alfieri del Team Andretti, Marco Andretti e Carlos Munoz, come già accaduto in questo scorcio si stagione i migliori della pattuglia Honda.

Il costruttore nipponico piazza inaspettatamente altre tre macchine nella top ten, con Ryan Briscoe, in procinto di partire per Le Mans, il compagno di squadra James Jakes e Gabby Chaves del BHA ancora una volta autore di una gran rimonta dalla 20ma piazzola.

Gara invece da dimenticare per CFH Racing e Team Foyt, con Ed Carpenter e Josef Newgarden fuori alla metà gara così come Jack Hawksworth, mentre Takuma Sato non ha potuto fare meglio del 16mo posto.

In classifica col quarto posto della notte Montoya consolida la propria leadership con 35 punti sul teammate Will Power, mentre Dixon avanza al terzo posto, a 8 punti dal campione 2014.

Prossimo appuntamento con l’IndyCar Series 2015 già il prossimo weekend a Toronto.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Doppietta Ganassi con Tony Kanaan secondo

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/06-06-Dixon-Shoots-6Shooters-Std.jpg IndyCar – Texas, Gara: Dixon, seconda vittoria del 2015