Dopo il round di Loudon e la valanga di polemiche non ancora sopite – nel frattempo in settimana è stato nominato il collegio che si pronuncerà sul reclamo dei Team Newman/Haas e Ganassi relativo all’ordine di arrivo della gara – gran parte dello schieramento dell’IndyCar si è ritrovato quest’oggi all’Infineon Raceway di Sonoma, California, dove il prossimo weekend si svolgerà il nuovo appuntamento della serie 2011.

Occhi puntati sui due mattatori della serie, Dario Franchitti e Will Power, quest’ultimo atteso ad un pronto riscatto dopo le ultime altalenanti prove, ma anche sui “nuovi”, in primis il nostro Giorgio Pantano.

Bene, nella giornata di test odierni, tra i venti piloti presenti, ha spiccato proprio l’australiano, nella foto, vincitore della passata edizione della corsa, che ha staccato un migliore tempo di 1’19”04 davanti alle due guide di punta del Team Ganassi, Scott Dixon e Dario Franchitti, separati rispettivamente ben da 4 e 6 decimi.

Dietro di loro nelle top-five, separati tra loro solo da centesimi, il vincitore sub-judice dell’ultimo round, Ryan Hunter-Reay, E.J. Viso, ma soprattutto Giorgio Pantano, che staccato lo stesso tempo non ufficiale del venezuelano di 1’19”79.

A questi test era presente anche Ho-Pin Tung, reduce dalla pesante esperienza di Indianapolis dove ha mancato la qualifica a causa di un crash durante il Pole Day. Il cinese cresciuto in Olanda, ex-speranza della defunta A1GP ha staccato l’ultimo tempo sulla macchina #8 del Dragon Racing, a ben 2 secondi tondi dal capolista Will Power.

Non sarà invece della partita Pippa Mann. Alla sfortunatissima pilotessa britannica, vittima di un incidente durante le prove libere sull’ovale del New Hampshire, è stata diagnosticata la frattura della piastra della vertebra C7. Questo infortunio non era stato riscontrato inizialmente a Loudon ma non dovrebbe inficiare la sua partecipazione alla prossima corsa su ovale, la Kentucky Indy 300 sul Kentucky Speedway il 2 ottobre. Anzi, è già stata prevista una sessione di test specifica per la vincitrice su questa pista della prova in Indy Lights lo scorso anno per il 13 settembre prossimo. Altri piloti, tra cui Scott Dixon, Dario Franchitti, Ana Beatriz, Ryan Briscoe e WIll Power, si presenteranno invece sul circuito del midwest per una sessione collettiva di test il 23 settembre.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Dopo il round di Loudon e la valanga di polemiche non ancora sopite – nel frattempo in settimana è stato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/Power_Sonoma.jpg IndyCar – Test Sonoma: Power il migliore, Pantano già in top-five!