Sta per iniziare finalmente anche l’IndyCar Series 2013 ed il giorno precedente al kick-off è stato dedicato, come sempre avviene, alle attività mediatiche. Tra un servizio fotografico ed un’apparizione promozionale, si è svolta anche una cerimonia per onorare il compianto Dan Wheldon.

Allo sfortunato pilota britannico è stato dedicato un monumento permanente alla  curva 10 del circuito cittadino, rinominata ufficialmente lo scorso anno “Dan Wheldon Way”. Il monumento riporta mattoni, in classici “bricks” dell’Indianapolis Motor Speedway, dove Wheldon ha trionfato due volte. Pietro portate dall’ England e le imporonte delle mani impresse nel cemento dalla moglie, Susie, e dai due figlioletti, Sebastian ed Oliver.

Un secondo momumento è stato svelato per onorare i precedenti vincitori della gara, in cui anche lo stesso Wheldon aveva primeggiato nel 2005. All’inglese fanno compagnia Paul Tracy (come Champ Car), Helio Castroneves, che qui ha vinto tre volte tra cui lo scorso anno, Graham Rahal, Ryan Briscoe, Will Power e Dario Franchitti.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Sta per iniziare finalmente anche l’IndyCar Series 2013 ed il giorno precedente al kick-off è stato dedicato, come sempre avviene, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/DanWheldonWay.jpg IndyCar – St.Petersburg: Inaugurato monumento a Dan Wheldon