Mancano solo cinque gare al termine della stagione IndyCar 2013 e ancora è tutto da decidere per la vittoria finale. Sulla pista californiana di Sonoma, teatro questo weekend del GoPro Grand Prix of Sonoma, sono proprio i tre mattatori della serie a dominare la prima giornata di prove libere.

La sessione del mattino è stata dominata dal campione in carica Ryan Hunter-Reay (nella foto) e da Helio Castroneves, fra i pochi insieme a Dario Franchitti e Marco Andretti a scendere sotto l’1’19”.

Nel pomeriggio invece in vetta alla classifica combinata dei tempi si è riformato in toto il terzetto di testa, con Scott Dixon autore della migliore prestazione con 1.18.3145 che ha alzato notevolmente l’asticella rispetto ai migliori crono del mattino davanti a Castroneves e ad Hunter-Reay.

Completano la top ten odierna Will Power, Dario Franchitti, Justin Wilson, Graham Rahal, il rientrante Ryan Briscoe, che ha confermato oggi che a Baltimore la prossima settimana non si caricherà del doppio compito in ALMS e in IndyCar, dove verrà presumibilmente sostituito da Oriol Servia, e Simon Pagenaud.

Poca fortuna per i due estemporanei rookie di questa prova, con James Davison penultimo davanti a Lucas Luhr, fanalino di coda ed unico a non scendere sotto la soglia dell’1’20”. Discreta prova infine per JR Hildebrand, il quale ha rilevato il testimone per questa gara dal nostro Luca Filippi in seno al team BHA, autore del 13mo crono assoluto.

Appuntamento a domani per la terza ed ultima sessione di libere e le qualifiche, in attesa della gara di domenica.

Piero Lonardo

La classifica delle libere 1 e 2

 


Stop&Go Communcation

Mancano solo cinque gare al termine della stagione IndyCar 2013 e ancora è tutto da decidere per la vittoria finale. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/08-23-RHR-Leads-Practice1-At-Sonoma-Std.jpg IndyCar – Sonoma, Libere 1 e 2: Dominano i top three in classifica