Il Newman/Haas Lanigan non farà correre Sebastien Bourdais nei prossimi due appuntamenti stradali che si svolgeranno lungo i tracciati di Mid-Ohio e Sonoma. La decisione è stata presa in nottata e può considerarsi una sorpresa, perché a prendere il posto del licenziato Doornbos sarà Oriol Servia.

Il pilota spagnolo già in un’occasione fece parte del NHL sostituendo Bruno Junqueira nel 2005, dopodichè nella stessa annata chiuse il campionato soltanto dietro Bourdais al termine della terzultima edizione della Champ Car World Series. Invece nelle ultime due stagioni, quelle del periodo IndyCar post reunion, ha corso con KV Racing nel 2008 classificandosi 9°, mentre nel 2009 lo si è visto all’opera soltanto in occasione della Indy 500 con i colori del Rahal Letterman Racing.

Servia oggi sarà a Chicago per incontrare parte dello staff del team e lavorare sul nuovo sedile. Magari avverrà qualche prova al simulatore con l'intento di testare il push to pass e le novità aerodinamiche della vettura. Per lo spagnolo si tratta di un ritorno importante che allo stesso tempo durerà poco, perché dopo i due eventi stradali il team ha già deciso che darà spazio a un altro pilota, più competitivo sugli ovali per il finale di stagione. S’inizia a fare il nome di Townsend Bell.

Nel frattempo, Robert Doornbos conferma il presente decidendo cosa fare del suo futuro, ossia correre con HVM al fianco di Viso. Sempre più nera invece la situazione di Bourdais, ma forse già all’opera col suo manager per raggiungere un accordo con qualche team di secondo livello.

Nella foto, Oriol Servia (Newman/Haas Lanigan)

Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

Il Newman/Haas Lanigan non farà correre Sebastien Bourdais nei prossimi due appuntamenti stradali che si svolgeranno lungo i tracciati di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_servianhl.jpg IndyCar – SHOCK Newman/Haas Lanigan: Servia al posto di Doornbos, che andrà in HVM. Ansia Bourdais